PULCINELLI (PRES. ASCOLI): “BRESCIA E FERALPISALÒ FACCIANO IL LORO, A DIFFERENZA DI QUANTO FATTO DA CATANZARO E CITTADELLA”

Ascoli. L’Ascoli si giocherà la possibilità di evitare la retrocessione diretta venerdì sera in casa con il Pisa, ma avrà bisogno anche di qualche incastro favorevole dagli altri campi.

Il presidente dei marchigiani, Massimo Pulcinelli, chiama in causa le due squadre bresciane che saranno impegnato contro due direttore concorrenti del Picchio: “Il destino è soprattutto nelle nostre mani sperando nell’ultima gara in casa. Che Brescia (impegnato a Bari, ndr) e Feralpisalò (in casa con la Ternana, ndr) facciano il loro, a differenza di Catanzaro e Cittadella oggi…”.