IL MERCATO DEL BRESCIA SI CHIUDE CON L’UFFICIALITA’ DELL’ARRIVO DI PAGHERA E L’ADDIO A VIVIANI. PACE RESCINDE, HUARD E GAROFALO FUORI DAL PROGETTO TECNICO

Con le ufficialità di Paghera (in entrata) e Viviani (in uscita) si chiude il mercato del Brescia. Nel frattempo Pace ha rescisso, Cellino ha cercato di cedere Huard e Garofalo senza riuscirci ed entrambi sono al momento fuori dal progetto tecnico.

Ecco la cronaca dell’ultimo giorno di mercato.

Ore 11.50 Paghera ha firmato il biennale che lo lega alle Rondinelle. Nel pomeriggio partirà da Terni, è atteso a Brescia in serata. Domani il primo allenamento a Torbole Casaglia.

Ore 11.55 Cellino vorrebbe chiudere così il mercato in entrata, ma chi gli è vicino spinge per fare ancora qualcosa. Il presidente ci sta pensando.

Ore 15:00 Massimo Cellino è sempre più convinto di non procedere con altre operazioni di mercato.

Ore 15:03: Lontana l’intesa tra il Brescia e la Casertana per Garofalo. Stando così le cose, il centrocampista e Pace rischiano di rimanere fuori lista.

Ore 15:05: Arenata la trattativa con il Como per Arrigoni e Blanco.

Ore 15:07: Non essendo previsti altri arrivi in attacco, Nuamah sarà la quarta punta.

Ore 16.50 Federico Pace ha rescisso il contratto che lo legava al Brescia fino al giugno 2024. Questa mattina il terzino ha svolto l’ultimo allenamento con le Rondinelle. Lascia il Brescia dopo 4 partite e 41’ in campionato. Potrà così accasarsi altrove da svincolato.

Ore 17.20 Il Brescia cerca di rescindere anche con Garofalo.

Ore 17.30 Cellino, che è in Sardegna dove si è concesso ancora qualche giorno di vacanza, ha detto stop: il Brescia non acquisterà più nessuno.

Ore 17.50 Cellino ha deciso che non rinnoverà il contratto a Huard, in scadenza a giugno. Ha cercato di cederlo nell’ultimo giorno di mercato, ma non c’è riuscito. Il francese, attualmente infortunato, è quindi fuori dal progetto tecnico. A sinistra il titolare sarà Fares, Riviera il suo cambio e all’occorrenza possono giocare Mangraviti o Dickmann.

Ore 18 Proietti, che non aveva trovato l’accordo con il Brescia, è stato ceduto dalla Ternana alla Casertana (serie C).

Ore 19.30 Il Brescia ha ufficializzato l’acquisto di Paghera e la cessione di Viviani:

“Brescia Calcio comunica l’acquisto a titolo definitivo del calciatore Fabrizio Paghera dalla Ternana Calcio. Per il calciatore nativo di Brescia, si tratta di un ritorno, dato che ha indossato la maglia delle Rondinelle nella stagione 2009/2010 e nella prima parte di stagione 2011/2012. Nel palmarès del centrocampista classe 1991 un campionato di Serie C ed una Supercoppa Serie C, entrambe con la maglia della Ternana Calcio. Bentornato Fabrizio! L’operazione comprende la cessione del calciatore Federico Viviani alla Ternana Calcio, al quale porgiamo i migliori auguri per la nuova avventura”.

In verità Paghera ha vinto anche un campionato di serie B con il Brescia nel 2009-1 venendo promosso ai playoff. E ha ottenuto anche la promozione dalla C alla B sia con il Lanciano che con il Verona.