BRESCIA-COSENZA: 1-1 (FINALE). RONDINELLE IN C. LANCIO DI TORCE, INVASIONE DEI TIFOSI, BOTTE CON LA POLIZIA, PARTITA SOSPESA 35’ E POI DEFINITIVAMENTE

Brescia. Dal Rigamonti, dalle 20:30, BRESCIAINGOL segue ‘LIVE’ il match tra Brescia e Cosenza.

A seguire: commento, pagelle, interviste (anche in video) e le foto del match!

Dal Rigamonti: Cristiano Tognoli e Alessandro Zanolini.

TABELLINO

MARCATORI: st 28’ Bisoli, 50’ Meroni

BRESCIA (4-3-1-2) Andrenacci 5.5; Karacic 5.5, Cistana 5.5, Adorni 5, Mangraviti 5.5 (22’ st Galazzi 6.5); Bisoli 7, Labojko 6 (15’ st Van de Looi 6.5), Björkengren 5.5; Listkowski 5.5 (15’ st Bianchi 6); Ayè 5.5, Rodriguez 6.5. All. Gastaldello 5.5 (a disp. Lezzerini, Pace, Scavone, Ndoj, Olzer, Adryan, Niemeijer)

COSENZA (3-5-1-1) Micai 7; Venturi 6.5 (16’ st Vaisanen 6.5), Rigione 6, Meroni 7.5; Martino 5.5 (43’ st Rispoli 6), Voca 5.5 (1’ st Praszelik 6), Brescianini 6.5, Florenzi 6.5, D’Orazio 6.5; D’Urso 6; Nasti 6 (16’ st Zilli 6) All. Viali7 (a disp. Marson, La Vardera, Calò, Kornvig, Cortinovis, Finotto, Marras, Arioli)

Arbitro: Massa di Imperia 6

Note: Spettatori 15293 (sold out)

Ammoniti: Martino, Labojko, Voca, Cistana, Rodriguez per gioco falloso, Nasti per comportamento non regolamentare. Angoli 3-0

Recupero tempo: pt 2’, st 5’

DIRETTA MATCH

Brescia in maglia azzurra, Cosenza in maglia bianca

Ore 20.33 Partiti

6’ BRESCIA Tiro cross di Karacic, insolitamente a sinistra, dalla trequarti: Listkowski non ci può arrivare sul secondo palo.

Cosenza che oscilla dal 3-5-1-1 al 4-1-4-1

9’ COSENZA Contropiede dei calabresi, D’Urso va al tiro da fuori su centro destra, centrale, para Andrenacci.

20’ BRESCIA Tiro di Listkowski da fuori, Micai respinge corto, Rodriguez non riesce nel tap in con palla che finisce fuori.

Brescia molto contratto. Errori banali, anche nelle rimesse laterali e nella costruzione dal basso.

30’ BRESCIA Punizione dalla trequarti di destra di Labojko, colpo di testa di Mangraviti sul secondo palo dove era marcatissimo: palla che finisce alta.

34’ BRESCIA Azione tambureggiante delle rondinelle, che si conclude con un tiro di Labojko in corsa dal limite dell’area, palla alle stelle.

43’ BRESCIA Ci prova Bisoli da fuori area, il suo sinistro non inquadra lo specchio.

45’ Due minuti di recupero.

FINALE PRIMO TEMPO: BRESCIA-COSENZA 0-0

SECONDO TEMPO

Ore 21.36 Ripartiti

Nel Cosenza Praszelik al posto di Voca, nessun cambio per Gastaldello.

3’ Tifo clamoroso al Rigamonti

6’ BRESCIA Su un cross di Karacic da destra, Micai respinge con i pugni, nessuno riesce a tirare verso la porta con il portiere a terra.

15’ Gastaldello passa alle due punte: dentro Bianchi (per Listkowski) oltre a Van de Looi per Labojko.

17’ BRESCIA Appena entrato, Bianchi su cerca la deviazione sul primo palo dopo un cross da destra, ma la palla finisce sul fondo.

21’ TRAVERSA DEL BRESCIA Dopo una bella azione di Rodriguez, Van de Looi va al tiro dalla lunga distanza, palla che scheggia l’incrocio dei pali.

22’ Galazzi per Mangraviti. Bjorkengren si abbassa a fare il terzino.

23’ BRESCIA Subito Galazzi al tiro dalla lunga distanza, palla abbondantemente a lato.

25’ BRESCIA Su azione d’angolo, Karacic da fuori area prova il tiro potente, messo in angolo da un difensore. E’ il secondo angolo per le Rondinelle, il primo è stato calciato due minuti fa. E anche questo la dice lunga.

28’ BRESCIA IN VANTAGGIO Su bel suggerimento di Rodriguez (cross) dopo azione iniziata da Galazzi, Bisoli (e chi se no ?) sul secondo palo appena dentro l’area da destra trova il gol sotto l’incrocio con un tiro di controbalzo. Tripudio del Rigamonti.

38’ BRESCIA Van de Looi va ancora al tiro da fuori, palla a lato.

39’ BRESCIA Accelerata di Rodriguez, che entra in area, anziché tirare la lascia a Bianchi, ma l’azione sfuma.

40’ COSENZA Graziato Martino (già ammonito) per un fallo su Rodriguez. Solo punizione.

42’ BRESCIA Su azione d’angolo, palla spiazzata di testa di Bisoli, Bianchi devia al volo sotto porta, Micai si salva respingendo d’istinto col piede da un metro.

45’ Cinque minuti di recupero.

50’ PAREGGIO DEL COSENZA 1-1: Punizione dalla trequarti, colpo di testa di Meroni sotto misura e palla in rete.

51’ PARTITA SOSPESA Mentre il Brescia sta attaccando, piovono in campo torce e c’è invasione di campo.

Cori contro Cellino. Squadre all’ingresso degli spogliatoi. In campo agenti in assetto di guerra.

Ore 22.50 Alcuni tifosi del Brescia si portano fuori dallo stadio e lanciano torce verso il settore ospiti.

Ore 22.56 dopo 35’, Massa sospende definitivamente la partita. Il Brescia è in serie C.

condividi news

ultime news