ALLA DEAD LINE TRE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE PER L’ACQUISTO DEL BRESCIA, UNA E’ DI AZERION

Brescia. E’ scaduto il primo termine indicato: sono tre le manifestazioni d’interesse giunte all’indirizzo messo a disposizione dal tribunale di Brescia per il possibile acquisto del Brescia calcio. Una di queste è di Azerion, il gruppo olandese che deve però ancora indicare quanto è disposto ad offrire per il Brescia e se vuole comprare l’intero pacchetto azionario oppure solo una quota del club.

Le altre due manifestazioni d’interesse sono per ora arrivate “schermate” tramite professionisti che agiscono per conti dei soggetti interessati. Indiscrezioni, che hanno trovato riscontri, riconducono al gruppo immobiliare piemontese Gabetti e a un gruppo australiano con il collegamento di Beretta Armi.