PER IL BRESCIA A BOLZANO E’ UNA PRIMA ASSOLUTA

Le rondinelle non hanno mai giocato una partita nella città altoatesina, domenica il fascino del nuovo

Brescia. Domenica il Brescia giocherà per la prima volta una partita ufficiale a Bolzano. Forse anche per questo motivo più di mille tifosi biancoazzurri hanno già acquistato un biglietto per assistere alla gara del “Druso” (foto in evidenza) tra il Sudtirol e le rondinelle di Aglietti. E’ il fascino del nuovo, della storia che verrà scritta oltre che ovviamente l’attaccamento alla squadra nonostante il momento non esaltante che stanno vivendo Bisoli e compagni reduci da una sola vittoria nelle ultime tredici partite. Giocandosi il match di domenica, qualcuno probabilmente ne approfitterà anche per partire già venerdì o sabato e fare così il week end in zone che si prestano al periodo anche per una sciata o passeggiate sulle montagne sopra Bolzano.

Il Sudtirol è alla sua prima partecipazione in serie B, l’ultima volta in cui una squadra di Bolzano giocò in cadetteria fu nella stagione 1947-48 quando l’ A.C. Bolzano (fondato nel 1931) di Sergio Cervato, difensore-goleador che giocò poi con Fiorentina, Juventus e Italia, fu ammesso in serie B per l’allargamento del campionato ai migliori club di serie C. La serie B in quella stagione era a tre gironi. Quel Bolzano non si incrociò con il Brescia, che pure era in B, perchè le due squadre erano in due gironi diversi. Era il Brescia del bomber Giorgino (10 gol), di Rosso (8 reti), di Albini e di Oscar “Gigio” Messora (25 presenze e 4 gol) che negli anni ‘70-80 diventò anche allenatore nel settore giovanile delle Rondinelle. I biancoazzurri allenati da Andrea Gadaldi chiusero secondi nel girone A di serie B 1947-48, risultato che non bastò per essere promossi in A dove andò il Novara che vinse il campionato con 4 punti di vantaggio (46 a 42). Il Bolzano, che giocava già al “Druso”, chiuse dodicesimo su diciotto squadre nel girone B, risultato che non gli bastò per evitare l’immediato ritorno in C.

Il Brescia stagione 1947-48

Domenica quindi sarà una data storica: per la prima volta il Brescia giocherà a Bolzano una partita ufficiale.

condividi news

ultime news