BRESCIA-PALERMO: 1-1 (TABELLINO CON VOTI E CRONACA)

Brescia. Il Brescia torna a muovere la classifica, al termine di una prestazione a tratti meglio delle ultime, soprattutto in verticale, ma finendo con il fiato corto e difendendosi sugli attacchi del Palermo che ha provato a vincere.

A seguire: commento, interviste (anche in video), pagelle e le foto del match!

Dal Rigamonti: Cristiano Tognoli e Alessandro Zanolini.

TABELLINO

MARCATORI: st 5’ Galazzi, 7’ Segre

BRESCIA (4-3-2-1) Lezzerini 4.5; Bisoli 6, Papetti 5.5, Mangraviti 6.5, Huard 5.5; Labojko 5.5, Van de Looi 6.5 (18’ st Garofalo 6), Ndoj 7 (18’ st Benali 5); Galazzi 7 (40’ st Nuamah ng), Bianchi 5.5 (28’ st Olzer 5.5); Moreo 6. All. Aglietti 6 (a disp. Andrenacci, Pace, Viviani)

PALERMO (4-4-2) Pigliacelli 6; Mateju 6, Bettella 6, Marconi 6.5, Sala 5.5; Di Mariano 6.5, Segre 7, Damiani 6 (23’ st Saric 6.5), Broh 6; Brunori 6.5, Vido 6 (23’ st Floriano 5.5). All. Corini 6 (a disp. Grotta, Massolo, Pierozzi, Accardi, Soleri, Devetak, Peretti, Lancini)

Arbitro: Marinelli di Tivoli 5

Note: Spettatori 4856

Angoli 7-2 per il Palermo

Ammoniti: Brunori, Bisoli e Moreo per gioco falloso

Recupero tempo: pt 2’; st 4’

DIRETTA MATCH

Striscione in Gradinata dei Brescia 1911: “Cellino ridacci la nostra “mediocrità” e vattene”

Lo striscione esposto in Gradinata
La Curva Nord

Circa 700 tifosi del Palermo presenti nel settore ospiti

I tifosi del Palermo

Ore 12.31 Partiti

1’ PALERMO Cross di Di Mariano da destra, testa di Brunori e palla sul fondo.

5’ BRESCIA Punizione da sinistra di Galazzi, buca Brunori, Vido devia, Pigliacelli vola a respingere, Papetti da due passi manca il tap in. Il Brescia chiede un fallo di mano di Vido, Marinelli fa un check con il Var e poi fa riprendere il gioco. Il tocco di Vido è stato con la coscia.

12’ Il Brescia è 4-3-2-1, il Palermo 4-4-2 che diventa 4-2-3-1

16’ BRESCIA Fallo di mano di Marconi fuori area, l’arbitro fa proseguire per il vantaggio, Bianchi entra in area, si lascia cadere, l’azione prosegue, Van de Looi va al tiro dal limite, smorzato in angolo da un difensore rosanero.

19’ PALERMO Punizione dalla trequarti di destra, colpo di testa di Vido che solo all’altezza dell’area piccola, dopo aver spinto Ndoj, colpisce di testa e grazia Lezzerini mettendo palla nelle braccia del portiere biancoazzurro. L’azione era buona, Marinelli non aveva rilevato alcun fallo.

22’ BRESCIA Cross di Galazzi da sinistra, testa di Moreo sul secondo palo, ma è debole e para facile Pigliacelli.

Nei box a bordo campo anche Tommaso Ghirardi e Cesare Prandelli.

24’ BRESCIA Grande occasione per le rondinelle, palla di Van de Looi in imbucata per Bianchi che liscia davanti a Pigliacelli.

32’ Fase di stanca del match con le due squadre preoccupate più di difendersi che di attaccare.

Arbitraggio superficiale e arrogante di Marinelli

42’ BRESCIA Cross da destra di Bisoli, testa di Labojko ad anticipare sul primo palo e palla sul fondo.

43’ BRESCIA Moreo crossa da destra, Galazzi la tocca, il Palermo allontana, l’azione prosegue, i rosanero si salvano in angolo.

45’ Due minuti di recupero

47 FINALE PRIMO TEMPO: BRESCIA-PALERMO 0-0. Le Rondinelle hanno cercato un po’ di più il gol, ma non in modo convinto. Rosanero sulla difensiva.

SECONDO TEMPO

Ore 13.33 Ripartiti

Nessun cambio nell’intervallo

5’ BRESCIA IN VANTAGGIO, 1-0: Strappo centrale di Ndoj, assist meraviglioso di esterno destro per Galazzi che taglia bene sul palo di destra e insacca con due tocchi delizioso: controllo e tiro tutto di sinistro. Secondo gol stagionale per Galazzi dopo quello contro il Perugia.

7’ PAREGGIO DEL PALERMO 1-1: Cross da sinistra di Broh, assist di testa di Di Mariano, ancora Segre di testa pareggia anticipando Lezzerini uscito a vuoto. Check con il Var e gol convalidato. Secondo gol consecutivo per Segre che aveva segnato anche nella gara scorsa con il Cagliari.

10’ PALERMO Piatto destro dal limite dell’area di Vido con palla che termina alta.

13’ PALERMO Sull’errore di Huard prende velocità Di Mariano che va al tiro dal limite, conclusione da dimenticare.

15’ BRESCIA Siluro di Van de Looi dal limite dell’area, palla a fil di palo.

18’ BRESCIA Fuori Ndoj e Van de Looi, che stavano giocando una buona gara, dentro Garofalo e Benali. Ndoj nell’uscire scuote la testa.

22’ PALERMO Fuori Vido e Damiani dentro Floriano e Saric. A centrocampo Broh diventa il mediano centrale con Saric e Segre mezzali, davanti Floriano e Di Mariano larghi con Brunori centravanti in un modulo che ora è 4-3-3.

28’ BRESCIA Dentro Olzer per Bianchi. Anche il Brescia è 4-3-3 con Olzer largo a destra, Moreo centravanti e Galazzi largo a sinistra. A centrocampo Labojko centrale con Garofalo e Benali ai suoi lati.

35’ Ora è il Palermo che cerca la vittoria, Brescia sulla difensiva.

39’ BRESCIA Ultimo slot di cambi per Aglietti: dentro Nuamah (che il 31 di questo mese compirà 17 anni) fuori Galazzi.

44’ PALERMO Grosso rischio per il Brescia. Contropiede rosanero: Saric dentro per Segre che perde l’attimo davanti a Lezzerini.

45’ Quattro minuti di recupero.

Finale con il Palermo in attacco.

49’ PALERMO Cross da sinistra di Sala su azione d’angolo, colpo di testa di Di Mariano che non inquadra lo specchio.

FINALE: BRESCIA-PALERMO 1-1

condividi news

ultime news