COSENZA-BRESCIA: 1-1 (TABELLINO CON VOTI E CRONACA)

Cosenza. Il Brescia pareggia in rimonta e in extremis una partita che avrebbe anche meritato di vincere.

A seguire: commento, pagelle, interviste e le foto del match!

Dal San Vito-Gigi Marulla: Cristiano Tognoli.

TABELLINO

COSENZA (4-3-2-1) Marson 7; Rispoli 6, Rigione 6, Vaisanen 5.5, Gozzi 5.5 (5’ st La Vardera 6); Florenzi 6.5 (35’ st Vallocchia ng), Calò 5.5, Brescianini 5.5 (21’ st D’Urso 5.5); Merola 6 (21’ st Nasti 5.5), Brignola 7 (35’ st Meroni 5.5); Larrivey 6.5. All. Viali 6 (a disp. Matosevic, Kornvig, Panico, Camigliano, Sidibe, Butic, Zilli)

BRESCIA (4-4-2) Andrenacci 5.5; Karacic 6.5, Papetti 5.5, Mangraviti 5.5, Jallow 5 (39’ st Pace 6.5); Bertagnoli 6.5 (18’ st Benali 5.5), Van de Looi 6, Viviani 6 (25’ st Labojko 6), Ndoj 6.5 (1’ st Galazzi 6); Moreo 6.5 (25’ st Ayè 5.5), Bianchi 7. All. Clotet 6.5 (a disp. Lezzerini, Nuamah, Garofalo)

Arbitro: Meraviglia di Pistoia 6.

RETI: st 26’ Larrivey, 47’ Bianchi

Note: Angoli 3-8. Ammoniti: Van de Looi e Florenzi per gioco falloso. Recupero tempo: pt 2’; st 10’

PRE MATCH

L’ingresso delle rondinelle per il riscaldamento pre match
Circa 200 tifosi del Brescia presenti al “San Vito Marulla”: presenti anche i “Brescia 1911”

DIRETTA MATCH

Ore 15.04 Partiti

PRIMO TEMPO

Brescia in maglia bianca, Cosenza in rossoblù. Temperatura clamorosamente primaverile: 19 gradi !

5’ COSENZA Per due volte Andrenacci costretto ad uscire fino al limite dell’area: padroni di casa aggressivi, pressano alto

9’ COSENZA Palla gol per i lupi: Merola se ne va sulla destra e mette in mezzo all’area per Brignola, che spalle alle porta si gira e conclude in diagonale. Brividi !

11’ BRESCIA Siluro di Van de Looi dalla lunghissima distanza, smorzato in angolo

12’ BRESCIA Bianchi entra in area da sinistra e conclude in diagonale, il Cosenza si salva ancora in angolo.

12’ e 30” BRESCIA Ci prova anche Ndoj, stavolta è Marson che in tuffo mette in corner

13’ Già 4 angoli (a 0) per il Brescia

18’ COSENZA Salvataggio provvidenziale di Karacic su Merola che si stava trovando a tu per tu con Andrenacci. Primo angolo anche per il Cosenza.

20’ BRESCIA Contropiede di Bertagnoli, che se ne va sulla destra, ma non riesce a servire Moreo in mezzo all’area anche per l’ottimo salvataggio di Vaisanen.

26’ BRESCIA Bertagnoli approfitta di un errore di Gozzi e serve Bianchi che entra in area da destra e scarica di collo pieno sul primo palo dove Marson mette in angolo. L’ex Genoa sembra in buona giornata, giusta l’intuizione di Clotet di schierarlo dall’inizio.

28’ COSENZA Proteste della panchina cosentina per un mani in area di Karacic nel tentativo di controllare il pallone.

33’ BRESCIA Punizione di Viviani dalla trequarti di sinistra, calcia in porta, palla sotto la traversa, Marson mette in angolo

34’ BRESCIA Ancora una buona occasione per Bianchi. Sull’angolo (il quinto per il Brescia) battuto da Viviani, sale male la difesa cosentina, Bertagnoli di testa la mette in area per Bianchi che va al tiro in diagonale da destra, palla sul fondo.

42’ COSENZA Su un angolo da destra, Merola stacca indisturbato dentro l’area, palla alta.

44’ COSENZA Papetti e Karacic chiudono bene su Merola che si stava involando verso Andrenacci cercando di passare in mezzo ai due biancoazzurri.

45’ Due minuti di recupero

FINALE PRIMO TEMPO: 0-0. Gara piacevole. Meglio il Brescia, che non riesce però ad essere concreto. Soprattutto con Bianchi, il più pericoloso.

SECONDO TEMPO

Ore 16.06 Ripartiti

1’ BRESCIA Clotet toglie Ndoj, che non stava facendo male, per mettere Galazzi. Cambio tecnico, dettato dal fatto che è comunque un turno infrasettimanale e un minimo di turnover è indispensabile.

3’ BRESCIA Van de Looi al tiro dal limite, palla a fil di palo

5’ COSENZA Annullato un gol ai rossoblù: lancio di Florenzi, Papetti scavalcato, Brignola fa rimbalzare e insacca. Ma il giocatore rossoblù era in fuorigioco.

12’ COSENZA Brescianini punta Karacic, entra in area, se la porta sul destro, ma conclude debolmente, Andrenacci para facile.

16’ BRESCIA Bel sinistro dal limite dell’area di Moreo, Marson vola a mettere in angolo.

18’ BRESCIA Benali per Bertagnoli, che si era infortunato dopo aver subito una spinta che l’aveva mandato addirittura sulla pista di atletica. Il modulo resta sempre 4-4-2.

20’ BRESCIA Bianchi al tiro dal limite, smorzato da una difensore rossoblù e poi controllato da Marson.

23’ COSENZA Calò dalla lunga distanza, palla alta.

25’ BRESCIA Labojko per Viviani e Moreo per Ayè

26’ COSENZA IN VANTAGGIO 1-0 Da una palla persa di Benali, scende Brignola, Jallow rincula, scarico su Rispoli in sovrapposizione, l’ex rondinella calcia sul primo palo, Andrenacci respinge e resta a terra, Larrivey è più svelto di Mangraviti e porta in vantaggio i lupi.

35’ COSENZA Il Brescia non riesce a reagire, La Vardera sfiora il raddoppio con una conclusione, dopo un bel numero, che finisce sull’esterno della rete.

45’ Sei minuti di recupero

46’ BRESCIA Occasionissima per le rondinelle. Tiro di Benali, respingono i difensori, arriva Ayè che calcia a botta sicura, ma Marson è bravo ad uscirgli a valanga e a respingere.

47’ PAREGGIO DEL BRESCIA, 1-1. Le rondinelle insistono: sinistro del neo entrato Pace appena dentro l’area, altra gran respinta di Marson, ma stavolta arriva Bianchi e di destro segna il suo quarto gol stagionale. Pari meritato e giusto che a segnare sia stato Bianchi, pericoloso per tutto il match.

51’ Aggiunti altri quattro minuti di recupero perchè il gioco era rimasto fermo per un infortunio a Marson.,

FINALE: COSENZA-BRESCIA 1-1 Un buon Brescia deve accontentarsi di un solo punto dopo aver anche rischiato di perdere una partita dove agli uomini di Clotet è mancata la concretezza sotto porta. Grande protagonista il portiere del Cosenza.

condividi news

ultime news