BLESSIN: “SARO’ MOLTO DIRETTO, SONO INC… NERO”

L’allenatore del Genoa non riesce a digerire la vittoria sfumata nel finale: “E’ come aver perso, lasciare due punti in questo modo fa molto male”

Genova. E’ un Alexander Blessin furibondo quello che si presenta in sala stampa. Il finale, dove il suo Genoa ha perso due punti, proprio non gli va giù.

Mister, cosa vi è mancato per portare a casa la partita?

“Abbiamo fatto un’eccellente primo tempo, ma non sono certo contento perchè per vincere ci sono mancate inensità, killer instinct. Non abbiamo saputo chiudere la partita, ci è mancata cattiveria e anche in occasione dell’ 1-1 abbiamo difeso male. Questo mi fa incazzare molto, voglio essere diretto. E per non parlare dell’arbitro e delle condizioni del campo di gioco, troppo scivoloso e bagnato, non posso accettare che il nostro terreno di gioco non sia in buone condizioni. Domani, dopo aver dormito una notte, vedrò anche i lati positivi di questa partita, ma per adesso sono molto amareggiato”. 

Blessin durante la conferenza stampa con il traduttore

Quindi è come aver perso?

“Sì, è come aver perso. Abbiamo lasciato due punti e questo fa male. Dobbiamo imparare da queste situazioni e ora tenere il focus sulla prossima partita per essere più cattivi”. 

E’ comunque la miglior partenza del Genoa nell’era dei tre punti, questo può confortarla?

Una pausa e poi: “Grazie. Sono molto contento” dice per nulla convinto, giusto per sdrammatizzare. E finisce con una risata dopo una conferenza stampa iniziata e proseguita con un umore nero. 

condividi news

ultime news