STELLONE: “IL BRESCIA IN TESTA NON MI SORPRENDE. IL BARI E’ UNA PRETENDENTE ALLA SERIE A”

L’ex allenatore della Reggina, intervistato da Tuttosport, fa un primo bilancio sul campionato cadetto: ”I pugliesi sono una squadra che concede poco, difficile da battere”

Torino. Roberto Stellone, nella scorsa stagione protagonista di un buon girone di ritorno alla guida della Reggina, ha parlato con Tuttosport di quanto emerso fino ad ora nel campionato di serie B.

“Non sono sorpreso del primo posto di Brescia e Reggina, in sede di pronostico le avevo messe tra le prime 5-6 favorite per la promozione diretta al pari di Genoa, Cagliari e Parma. La classifica comunque è ancora molto corta e penso possano rientrare anche Pisa e Como”.

Stellone spende poi due parole anche sul Bari, che sabato prossimo ospiterà la rondinelle: ”Non si tratta di una neopromossa qualunque bensì di una piazza importante con un pubblico che può trascinarti, già euforico per essere tornato in B. La rosa ha mantenuto l’ossatura della serie C e questo aspetto aiuta molto nelle prime giornate. Il Bari ha un allenatore bravo come Mignani e una squadra quadrata. E’ giusto inserire anche i galletti pugliesi tra le pretendenti alla serie A: in campo concedono poco, sono difficili da battere”.

condividi news

ultime news