BRESCIA-BENEVENTO: 1-0 (TABELLINO CON VOTI E CRONACA)

Brescia. Il Brescia batte il Benevento al 92esimo con un gol di Bianchi. Quarta vittoria consecutiva, quinta nelle prime sei giornate. Rondinelle da sole in testa alla classifica, in attesa della Reggina impegnata domani in casa con il Cittadella.

A seguire: commento, pagelle, interviste (anche in video) e le foto del match!

Dal Rigamonti: Cristiano Tognoli, Alessandro Zanolini.

TABELLINO

MARCATORI: 47’ st Bianchi

BRESCIA (4-3-1-2) Lezzerini 6.5; Karacic 6, Papetti 7, Adorni 7, Mangraviti 6.5; Bertagnoli 6.5, Labojko 6, Bisoli 6.5 (15’ st Ndoj 6.5); Benali 6 (15’ st Galazzi 6.5); Ayè 5.5 (41’ st Niemeijer n.g.), Moreo 6.5 (27’ st Bianchi 7.5). A disp. Andrenacci, Huard, Garofalo. All. Clotet 8

BENEVENTO (3-5-2) Paleari 6; Leverbe 6, Glik 5, Veseli 5; Letizia 5.5 (33’ st Kubica n.g.), Karic 6 (45’ Koutsoupias 5.5), Schiattarella 6 (20’ st Improta 5), Acampora 6, Foulon 5.5; Simy 5 (20’ st La Gumina 5), Forte 5.5 (30’ st Ciano 5.5). A disp. Manfredini, Masciangelo, Farias, Thiam Pape, Improta, Pastina, Vokic. All. Caserta 5

Arbitro: Gualtieri (Asti) 4.5

Note: Spettatori: 7248. Angoli 6-4. Ammoniti: Karacic, Benali, Schiattarella, Leverbe, Glik, Koutsoupias per gioco falloso, Acampora per proteste, Bianchi per esultanza irregolare. Recupero tempo: 4’, 4’

RISCALDAMENTO PRE MATCH

DIRETTA MATCH

Il Brescia torna al 4-3-1-2 con Benali trequartista al posto di Moreo e Ayè (escluso Galazzi). A centrocampo Bisoli centrosinistra e Bertagnoli centrodestra. Nel Benevento Simy e non La Gumina a far coppia con Forte.

Ore 20.28 Squadre in campo: Brescia maglia azzurra e V bianca. Benevento con i colori tradizionali (giallorosso).

Splendida sciarpata in una Curva Nord quasi sold out. Più gente del solito anche in Gradinata dove ci sono i prezzi ribassati per l’occasione, tornano anche i Brescia 1911.

Brescia che attaccherà nel primo tempo sotto la Curva Sud.

Ore 20.30 Minuto di silenzio in memoria delle vittime dell’alluvione nelle Marche.

Gara che inizia con qualche minuto di ritardo per un buco nella rete sotto la Sud dove c’è Paleari, portiere del Benevento.

Ore 20.34 Partiti

2’ BENEVENTO Subito un corner per i sanniti

8’ BENEVENTO Buon inizio per i sanniti che collezionano tre angoli: l’ultimo di questi nasce da un tiro di Acampora dalla lunga distanza deviato prima da Ayè e poi da Lezzerini.

13’ BRESCIA Bella azione delle rondinelle: da un recupero di Benali nasce il contropiede centrale di Bertagnoli, che scarica sulla sinistra dove Bisoli crossa per Moreo che smarcato nel cuore dell’area colpisce male di testa e mette sul fondo. Palla gol sciupata dal centravanti delle rondinelle

15’ BENEVENTO Sono già cinque gli angoli battuti dalla squadra di Caserta.

16’ BENEVENTO Sull’angolo battuto da destra, Acampora va alla conclusione, palla sul primo pallo dove Lezzerini si tuffa e blocca.

18’ BRESCIA Cross di Karacic dalla trequarti di destra, stavolta è Benali che può colpire di testa da solo in mezzo all’area, palla sul fondo. Altra grande chance fallita dalle rondinelle.

21’ BRESCIA Graziato Bertagnoli per un duro intervento su Acampora. Solo punizione.

26’ BENEVENTO Ci prova anche Forte da fuori area, il suo tiro è centrale e bloccato facilmente da Lezzerini.

32’ BRESCIA Ammonito Karacic che aveva semplicemente appoggiato le mani sulla schiena dell’avversario.

38’ POSSESSO PALLA: 56-44%. Contrariamente a quanto poteva sembrare ad occhio nudo, il Brescia ha un maggior possesso palla.

40’ BRESCIA Due angoli consecutivi, i primi due, per la squadra di Clotet.

41’ BRESCIA Clamoroso rigore negato al Brescia. Nell’area del Benevento, Glik stoppa, sbaglia il rilancio e stende Benali. Si scatena una zuffa: ammoniti Benali e Schiattarella. Ma il Var ? Incredibile.

45’ Quattro minuti di recupero.

FINALE PRIMO TEMPO: 0-0. Il Brescia recrimina per due occasioni sprecate e un rigore clamorosamente negato.

SECONDO TEMPO

5’ BRESCIA Su cross di Mangraviti, testa di Moreo, palla che viene deviata in angolo da Veseli con il braccio attaccato al corpo.

15’ BRESCIA Ndoj e Galazzi per Bisoli e Benali. Il Brescia torna 4-3-3. A centrocampo Bertagnoli-Labojko-Ndoj, davanti Moreo-Ayè-Galazzi.

DATO UFFICIALE SPETTATORI: 7248

20’ BRESCIA Cross da sinistra di Ndoj, testa di Moreo sul primo palo, Paleari respinge.

23’ BRESCIA Gran palla di Moreo che lancia Galazzi nello spazio, Paleari esce sulla trequarti alla disperata, Galazzi prova a superarlo, ma mette sul fondo. Doveva aspettare, provare a scartarlo e magari servire Ayè che stava seguendo l’azione tagliando a centro area.

26’ BENEVENTO Punizione di Glik da destra, testa di Leverbe sul secondo palo e palla sul fondo.

37’ BENEVENTO Conclusione di Foulon da sinistra, diagonale sul fondo.

39’ BRESCIA Fallo su Ayè al limite dell’area, ammonito Glik. Poi anche Acampora per proteste.

41’ BRESCIA Punizione battuta da Ndoj, la palla rimbalza davanti a Paleari che respinge.

43’ BRESCIA Appena entrato, Niemeijer va al tiro scivolando appena dentro l’area, blocca Paleari.

45’ Quattro minuti di recupero

47’ VANTAGGIO DEL BRESCIA 1-0: Bertagnoli (passaggio sporcato da un difensore del Benevento) per Bianchi, che dentro l’area scarica un destro che s’infila sul primo palo di Paleari proteso in tuffo. Il Rigamonti esplode.

FINALE: BRESCIA-BENEVENTO 1-0

condividi news

ultime news