FROSINONE-BRESCIA: 3-0 (FINALE)

Frosinone. Il Brescia cade nettamente a Frosinone, mettendo in luce le lacune di un organico che ha estremo bisogno di essere rinforzato prima della fine del mercato. Rondinelle quasi sempre in difficoltà, sul piano del ritmo, della corsa, della qualità e a tratti anche dell’atteggiamento. Con troppi errori individuali, anche da parte di giocatori esperti.

A seguire: commento, pagelle, interviste e le foto del match!

Dallo Stirpe: Cristiano Tognoli e Francesco Fanzani

TABELLINO

FROSINONE (4-2-3-1) Turati 6; Oyono 6.5, Lucioni 7, Szyminski 6.5, Cotali 6.5; Boloca 6.5, Kone 7 (35’ st Oliveri sv); Rohden 7 (22’ st Ciervo 6), Garritano 7 (29’ st Lulic 6), Caso 7.5 (22’ st Bocic 6.5); Moro 7 (29’ st Mulattieri 6.5). All. Grosso 7 (a disp. Loria, Marcianò, Kalaj, Bracaglia, Monterisi, Haoudi, Borelli)

BRESCIA (4-3-1-2) Lezzerini 6; Karacic 5.5, Papetti 5 (33’ st Galazzi sv), Adorni 4.5, Mangraviti 5; Bisoli 6.5, Van de Looi 5.5 (27’ Labojko 6), Ndoj 5 (15’ st Bertagnoli 6); Moreo 5.5; Ayè 5, Bianchi 4.5 (15’ st Niemeijer 5.5). All. Clotet 5 (a disp. Andrenacci, Garofalo, Nuamah, Olzer)

Arbitro: Volpi di Arezzo 5

RETI: 16’ Moro; st 14’ Caso, 40’ Mulattieri

Note: Angoli 4-3. Ammoniti: Karacic, Papetti (gioco falloso). Spettatori 7000 circa (circa 200 da Brescia). Cielo nuvoloso (sul finire di primo tempo ha anche piovuto per una decina di minuti), terreno in buone condizioni. Recupero 1’ e 6’.

Il riscaldamento delle rondinelle sul campo dello Stirpe
I tifosi del Brescia fotografati dalla tribuna laterale

DIRETTA MATCH

30” BRESCIA Mezza rovesciata di Ayè dentro l’area, palla sul fondo.

2’ FROSINONE Diagonale di Cotali, Lezzerini mette in angolo.

7’ FROSINONE Ancora Lezzerini protagonista: prima su Moro poi su Garritano (a una mano l’intervento del portiere biancoazzurro). L’azione infine si ferma per un fallo in attacco dei ciociari.

8’ BRESCIA Cross di Bisoli, Moreo colpisce male di testa da buona posizione al centro dell’area.

10’ Grande tifo della curva di casa, ma si sentono anche i 200 sostenitori del Brescia

16’ FROSINONE IN VANTAGGIO 1-0: Cross da destra di Rhoden (sul quale non chiude Ndoj) colpo di testa a centro area di Moro che anticipa nettamente Papetti che pure era in marcatura e Frosinone in vantaggio.

19’ FROSINONE Diagonale di Boloca, palla che termina a lato

22’ FROSINONE Pericoloso cross di Garritano, non ci arriva Caso sul secondo palo

Il Frosinone sta inaridendo la fonte di gioco di Van de Looi: prima Garritano e poi Boloca lo vanno a prendere.

27’ BRESCIA Problemi per Van de Looi che deve uscire, dentro Labojko. Piove sul bagnato per il Brescia che deve già rinunciare a Cistana e Huard.

33’ Da qualche minuto ha cominciato a piovere.

38’ BRESCIA Sponda di testa di Moreo per Papetti che viene anticipato in angolo.

39’ BRESCIA Su azione d’angolo, liscia sotto misura Mangraviti.

FINALE PRIMO TEMPO: FROSINONE-BRESCIA 1-0. La squadra di casa ha sfruttato una prima mezzora giocata a ritmi alti, anche se era stato il Brescia ad avere per primo due palle gol. Lezzerini a tenuto galla le rondinelle, che nel finale di primo tempo hanno giocato un po’ di più la palla.

SECONDO TEMPO

Nessuna sostituzione nell’intervallo.

6’ BRESCIA Ammonito anche Papetti (nel primo tempo giallo a Karacic).

12’ RADDOPPIO DEL FROSINONE 2-0. Clamoroso errore di Adorni che a metà campo si fa saltare in uno contro uno da Caso (che gli dava le spalle), l’attaccante di Grosso s’invola così verso Lezzerini, lo scarta e segna il 2-0.

14’ BRESCIA Clotet mette Niemejier per Bianchi e Bertagnoli per Ndoj.

22’ FROSINONE Grosso cambia gli esterni d’attacco richiamando Rhoden e Caso autori di un’eccellente prestazione.

29’ BRESCIA Bel cross al volo di Bisoli, dopo palla tenuta viva da Bertagnoli, sul secondo palo colpo di testa di Niemeijer debole.

33’ BRESCIA Clotet toglie Papetti e mette Galazzi. Quest’ultimo va a fare il terzino sinistro, Mangraviti si sposta centrale.

40’ TRIS DEL FROSINONE 3-0. Mulattieri viene messo davanti a Lezzerini da Bocic e non fallisce. Per il Brescia è una sconfitta pesante.

45’ Il pessimo Volpi indica ben 6 minuti di recupero. Un’assurda fenomenata.

47’ FROSINONE Slalom di Oliveri dentro l’area, che poi calcia alle stelle. Ciociari vicini al poker.

49’ FROSINONE Cross di Bocic, Ciervo da pochi passi spedisce sul fondo una ghiotta occasione.

51’ FINALE: FROSINONE-BRESCIA 3-0 Severa, ma meritata, lezione per le rondinelle. Ora serve un importante intervento sul mercato.

condividi news

ultime news