BRESCIA-SUDTIROL 2-0: TABELLINO CON VOTI E CRONACA DEL MATCH

Brescia. Il Brescia comincia il campionato con una vittoria all’inglese sul Sud Tirol, ma c’è stato da soffrire. Sblocca Ndoj, Lezzerini para un rigore, nel momento migliore degli ospiti il raddoppio di Bianchi.

A seguire: commento, pagelle, interviste (anche in video) e le foto del match!

Dal Rigamonti: Cristiano Tognoli, Alessandro Zanolini e Francesco Fanzani.

TABELLINO

BRESCIA (4-3-1-2) Lezzerini 7; Karacic 6.5, Cistana 5.5, Adorni 5.5, Huard 5 (dal 17’ s.t Mangraviti 6); Bisoli 6.5 (dall’81 s.t Bertagnoli sv), Van de Looi 6, Ndoj 7 (dal 7’ st Galazzi 6); Moreo 5.5 (dal 17’ s.t Labojiko 6); Ayè 5.5, Bianchi 7 (dal 36 s.t Niemejier sv). All. Clotet 6 (a disp. Andrenacci, Papetti, Olzer)

SUDTIROL (4-3-3) Poluzzi 6; De Col 5, Curto 5, Zaro 4.5, D’Orazio 6; Tait 6, Pompetti 6 (dall’84 s.t Belardinelli sv), Nicolussi Caviglia 6 (dal 28’ s.t Casiraghi 6); Carretta 6 (dal 39’ s.t Capone sv), Mazzocchi 5 (dal 23’ s.t Odogwu 6), Rover 6. All. Greco 6 (a disp. Iacobucci, Harrasser, Berra, Vinetot, Barison, Voltan, Davi, Kofler)

Arbitro: Santoro di Messina 6.5

RETI: 35 p.t Ndoj, 19’ s.t Bianchi.

Note: Temperatura 27 gradi, cielo sereno. Calci d’angolo: 4-5 Ammoniti: Zaro e Huard per gioco scorretto. Spettatori: 4771

IL RISCALDAMENTO DELLE RONDINELLE

DIRETTA MATCH

20:43: entrano in campo le due squadre. La Curva Nord intona “Madonnina dai Riccioli d’oro”, provano a farsi sentire anche gli ottanta tifosi circa provenienti da Bolzano.

20:46: PARTITI!

4′: Brescia per ora in pieno controllo. Sudtirol arroccato a difesa del proprio estremo difensore. A inizio partita coro per Dimitri Bisoli: “C’è solo un capitano”.

9′: Problemi per Stefano Moreo, che viene medicato a bordocampo.

10′: Moreo rientra in campo. Nessun ulteriore problema per l’attaccante biancoblu.

12′: Primo calcio d’angolo per le Rondinelle. Sugli sviluppi del corner, Adorni di testa sfiora il gol! La palla viene respinta in angolo da Poluzzi. Nulla di fatto sul secondo calcio dalla bandierina.

19′: Sudtirol vicino al gol del vantaggio! Disimpegno errato di Huard, che concede una rimessa laterale in zona offensiva. De Col riesce a pescare Carretta, che la mette in mezzo per Mazzocchi: Cistana salva tutto, ma grande pericolo per il Brescia.

21′: Punizione in zona pericolosa per il Sudtirol. La palla termina sulla barriera, sugli sviluppi D’Orazio calcia: palla fuori.

31′: Brescia di nuovo in controllo, senza però creare particolari problemi alla retroguardia bolzanina.

34′: Primo ammonito nel Sudtirol: è Zaro, che interviene fallosamente su Bianchi. Punizione dal limite pericolosa per il Brescia.

35′: GOL DEL BRESCIA: 1-0. Sulla punizione Ndoj è una sentenza! Poluzzi non può farci nulla, palla che scavalca la barriera e s’infila in rete!

37′: Reagisce il Sudtirol: torsione di testa di Mazzocchi, la palla termina lontano dallo specchio.

43′: Il dato sul possesso palla parla chiaro: Brescia 60 Sudtirol 40. Per larghi tratti del primo tempo però la squadra di Clotet ha fatto fatica a trovare spazi.

45′: Brividi su un’uscita a vuoto di Lezzerini su cross di De Col. Per sua fortuna però non accade nulla di pericoloso.

1′ min di recupero.

46′: FINISCE IL PRIMO TEMPO! Brescia Sudtirol 1-0, decide Ndoj su punizione. Serviva l’episodio per sbloccarla, ed è arrivato. Il Sudtirol ha infatti anestetizzato per larga parte della gara gli attacchi del Brescia, sfiorando anche il gol. Appuntamento a tra 15 minuti per la ripresa.

SECONDO TEMPO

21:47: RIPARTITI!

2′: Primo calcio d’angolo per il Sudtirol. Tiro di Nicolussi (ex Juve), palla tranquillamente tra le braccia di Lezzerini.

4′: Problemi per Ndoj. Il giocatore viene curato con lo spray “miracoloso” e prosegue.

6′: Occasione Sudtirol. Tiro di Tait, palla fuori non di molto.

7′: Prima sostituzione per il Brescia: Ndoj non ce la fa. Al suo posto dentro Galazzi.

12′: Occasione Sudtirol! Tentativo di Mazzocchi sottoporta, decisivo l’anticipo di Karacic. Ma Sudtirol decisamente più propositivo.

14′: RIGORE PER IL SUD TIROL. Fallo di Huard su Rovere.

15′: LEZZERINI PARA! Tiro non irresistibile per Mazzocchi, Lezzerini respinge! Sul tap-in altro errore clamoroso. Disastroso Mazzocchi nell’occasione.

17′: Cambi per il Brescia: dentro Labojiko e Mangraviti per Huard e Moreo.

19′: RADDOPPIO BRESCIA: 2-0. Bianchi in contropiede insacca con un morbido cucchiaio, su errore clamoroso della difesa del Sudtirol. 2-0! Molto buona la palla di Karacic (lungo lancio).

22′: Sostituzione Sudtirol: esce Mazzocchi, entra Odogwu.

27′: Brescia vicino al tris! Filtrante di Bisoli per Bianchi, che davanti alla porta stavolta si fa ipnotizzare da Poluzzi.

29′: Altro cambio per il Sudtirol: Nicolussi Caviglia lascia il posto a Daniele Casiraghi.

32′: Bianchi, con una giocata d’alta scuola, fa ripartire il contropiede delle Rondinelle. Al tiro va Van De Looi, palla fuori.

34′: Tris Brescia con Bianchi, ma il guardalinee ferma tutto per il fuorigioco di Ayè. L’attaccante francese molto generoso nel passare la palla a Bianchi. Altri due cambi per il Brescia: esce Bisoli dentro Bertagnoli, dentro Niemejier per Bianchi.

39′: Cambi Sudtirol: entrano Capone e Belardinelli per Carretta e Pompetti.

Fasi finali del match di gestione, con il Sudtirol che ci prova. Si attende la comunicazione dei minuti di recupero.

5 minuti di recupero.

46′: Gol annullato al Sudtirol! Aveva insaccato Tait di testa, ma in fuorigioco. Molto bravo il guardalinee Capaldo nell’occasione.

47′: Nuova occasione per il Sudtirol, che prova a riaprirla. Colpo di testa di Odogwu, miracoloso Lezzerini nella circostanza.

50′: FINALE! BRESCIA BATTE SUDTIROL 2-0. Il punteggio non racconta comunque le difficoltà dell’incontro, che alla vigilia Clotet aveva giustamente definito come insidiosissimo. Serve infatti al Brescia un episodio per sbloccarla, poi è miracoloso Lezzerini a parare il rigore di Mazzocchi. Bianchi l’ha chiusa e va bene così. Bene i tre punti, il cinismo. Ma qualcosa da sistemare c’è.

condividi news

ultime news