IL MERCATO: CAMPOBASSO NON ANCORA OUT, PACE RESTA BLOCCATO, MA IL BRESCIA LO ASPETTA. CELLINO AL LAVORO PER UN TERZINO DESTRO E UN TREQUARTISTA

Ferrarini, Tramoni e Ciurria restano i nomi caldi in entrata per il club biancoazzurro

Brescia. Il Consiglio di Stato ha sospeso la decisione del Tar di escludere il Campobasso dalla serie C. L’udienza in merito è fissata adesso per il 25 agosto. La Lega di C ha rinviato la pubblicazione dei calendari a data da destinarsi. Tutto questo per il Brescia significa che il terzino sinistro Federico Pace non può svincolarsi dal club molisano: il club di Cellino confida in un intervento dell’associazione calciatori per consentire a Pace almeno di allenarsi con le rondinelle. Il giocatore per ora si sta mantenendo in forma in solitaria.

Il Brescia continuerà ad aspettare che si sciolga il nodo e non abbandonerà il giocatore con cui c’è già l’accordo. Cellino intanto viene segnalato di nuovo attivo e stimolato sul mercato dopo la botta del maxisequestro a cui cerca, per ora, di non pensare: il presidente biancoazzurro è al lavoro per un terzino destro (Ferrarini è il favorito, ma il giocatore è convinto di trovare spazio in A anche per mantenere l’alto ingaggio che gli garantisce la Fiorentina) e un trequartista (Tramoni e Ciurria i nomi più caldi dopo che Aramu è finito nel mirino del Genoa).

commenti

condividi news

ultime news