BIANCHI: “VOGLIO RECUPERARE TUTTO IL TEMPO PERSO”

“Sabato a Pisa dobbiamo partire subito con il piede giusto, per dare un’impronta all’annata che ci aspetta”

Torbole Casaglia. Flavio Bianchi, al termine dell’ultima amichevole del precampionato nella quale ha anche segnato, ha svelato sogni e ambizioni in vista della nuova stagione. 

Qual è il tuo ruolo preferito?

«Diciamo che in queste partite amichevoli ci stiamo un po’ alternando per capire quale sia lo schieramento migliore, ma io preferisco fare la prima punta. Siamo però tutti quanti disponibili per ruotare e capire come ci troviamo meglio». 

Questa alternanza però prima o poi si definirà oppure è una richiesta di Clotet di non dare punti di riferimento?

«A questo non so rispondere. Queste sono amichevoli, per tali le prendiamo: stiamo provando vari giocatori, siamo giovani e stiamo cercando il modo migliore per stare in campo». 

La buona partita odierna è più frutto del ritardo di condizione degli avversari oppure della vostra convinzione?

«La condizione fisica è ottima, abbiamo lavorato tanto. Su questo insiste anche il mister: vuole infatti molta grinta, molta convinzione e tutto ciò lo abbiamo dimostrato in queste amichevoli. Speriamo di farlo pure con il Pisa». 

Settimana prossima si rompe il ghiaccio con le partite ufficiali, imperativo partire bene…

«Chiaro, la prima partita ufficiale dell’anno è importante. Vogliamo ripartire da dove abbiamo finito l’anno scorso, cercando subito di dare l’impronta giusta all’annata. Siamo una buona squadra, possiamo fare bene». 

Può essere questo l’anno della tua consacrazione?

«Speriamo. Io lo spero, l’anno scorso per problemi fisici e altro non ho trovato moltissimo spazio, spero in questa nuova stagione di recuperare tutti i minuti persi e di dimostrare tanto». 

Come è il gruppo di quest’anno?

«Pian piano ci stiamo amalgamando. Sono tutti bravi ragazzi, pur giovani, ma ognuno con le sue esperienze. C’è chi ha giocato in C e chi in B. Un bel gruppo».

commenti

condividi news

ultime news