ECCO COSA PUO’ SUCCEDERE AL BRESCIA CALCIO DOPO LA SENTENZA CHOC AI DANNI DI CELLINO

Brescia. Dopo la sentenza choc da parte del Tribunale del Riesame ai danni del presidente del Brescia Massimo Cellino, i tifosi biancoazzurri si chiedono cosa accadrà al club biancazzurro. Secondo molti pare inevitabile la nomina, da parte del Tribunale, di un amministratore giudiziale che reggerà le sorti della società per l’amministrazione di tutti i giorni: pagamento degli stipendi, trasferte e quant’altro serve per la partecipazione al campionato. Ma prima bisogna capire se si tratta di un sequestro preventivo.

Ma nel caso come si comporterà questo amministratore ? Tra le sue facoltà c’è anche quella di mettere in vendita il bene per preservarne il valore.

Da quanto appreso da Bresciaingol.com non ci sarebbe la necessità immediata di vendere calciatori per fare cassa perchè i conti del Brescia calcio sono a posto e la continuità sarebbe garantita almeno fino a fine stagione. Ma è chiaro che dal mercato non ci saranno altri acquisti, per una squadra che avrebbe bisogno ancora di almeno un paio d’innesti per essere rinforzata in vista di un campionato decisamente competitivo come la prossima serie B.

commenti

condividi news

ultime news