SQUALIFICATI MARROCCU E SCIUTO

Il Giudice Sportivo ha assunto i suoi provvedimenti relativi a Brescia-Perugia. Eccoli:

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00
COMOTTO Gianluca
(Direttore sportivo Perugia): per avere, al termine del primo tempo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di alcuni componenti della squadra avversaria, inoltre, nell’intervallo tra il primo e il secondo tempo supplementare, si portava nei pressi del terreno di giuoco criticando una decisione arbitrale; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
MARROCCU Francesco (Direttore generale Brescia): per avere, al termine del primo tempo, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di alcuni componenti della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

PREPARATORI ATLETICI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
SCIUTO Salvatore (Preparatore atletico Brescia): per avere, al termine del primo tempo della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti dei calciatori della squadra avversaria; infrazione rilevata da un Assistente.

Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. PERUGIA per avere suoi sostenitori, al 2° del secondo tempo supplementare, lanciato sul terreno di giuoco un fumogeno che causava l’interruzione della gara per circa trenta secondi; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

commenti

condividi news

ultime news