IN PIENA CORSA PLAY OFF, GIA’ LE PRIME VOCI SULLA PANCHINA DELL’ANNO PROSSIMO

Dopo Liverani e Javorcic, è adesso la volta di Emre: alcuni siti si stanno sbizzarrendo

Brescia. Si rincorrono le voci su un possibile cambio in panchina per la prossima stagione al Brescia, nonostante il contratto di Eugenio Corini sia in scadenza nel giugno 2023 e la squadra sia in piena corsa promozione tramite i play off. 

Dopo un iniziale interesse per Fabio Liverani, con cui girava voce che Massimo Cellino fosse già in parola per l’anno prossimo, due nomi sono recentemente saliti agli onori della cronaca per allenare il Brescia nella prossima stagione, ovvero Ivan Javorcic ed Emre Belozoglu (foto in evidenza). 

L’interesse per il primo, recentemente promosso in serie B con il SudTirol, è stato smentito dal diretto interessato ad “Aspettando il Brescia“: ha infatti ammesso di avere il rinnovo automatico in caso di promozione e di trovarsi molto bene a Bolzano. La presunta attrazione invece per l’ex giocatore dell’Inter è stata riportata da SerieBNews.com: attualmente la squadra da lui allenata, il Basaksehir, considerato in Turchia “di proprietà“ del presidente Erdogan, è quarto nella Super Lig turca, dietro al Trabzonspor (diventato campione lo scorso weekend) al Fenerbahçe e al Konyaspor, avendo ottenuto diciotto vittorie, sei pareggi ed undici sconfitte. Il piazzamento attuale permetterebbe alla squadra del Bosforo di partecipare alla prossima Conference League. Da notare è che entrambi gli allenatori fanno della fase difensiva il loro punto di forza: oltre infatti ai record del Sudtirol, anche il Basaksehir è la seconda miglior difesa di Turchia, con soli 34 gol subiti in trentacinque partite.

commenti

condividi news

ultime news