LA VOCE DELL’ADOLESCENZA: IL BRESCIA RACCONTATO DA UNA GIOVANE TIFOSA/3

Brescia. La partita contro la Spal è importante per due ragioni; la prima è la rincorsa per la vetta di questo campionato e la promozione in Serie A, la seconda invece è la celebrazione dell’addio al calcio di uno dei più grandi giocatori che hanno indossato questa maglia dalla grande “V”.

Sono nata e cresciuta nell’epoca “Andrea Caracciolo”, quando l’airone gonfiava le reti di ogni campo italiano con addosso quella che con il tempo è diventata la sua seconda pelle. Proprio come Zambelli, Possanzini o più recentemente Morosini, l’airone Andrea Caracciolo è entrato nel mio cuore trovandosi un posto che mai nessuno riuscirà a portargli via.
Nessuna partita è mai ciò che sembra essere all’apparenza. Nonostante la posizione in classifica della Spal, il match contro i ferraresi si scopre essere duro e faticoso per i nostri undici scesi in campo.
Ho notato con felicità il rientro di Bertagnoli nei titolari, a quanto pare il mio appello precedente non è stato vano. Chissà se capiterà lo stesso con il nostro numero 27, Tramoni. Il ragazzo originario di Ajaccio sin dalla prima partita giocata con le rondinelle ha dimostrato qualità, potenza ed eleganza in ogni suo movimento, mi stupisce il fatto che nella maggior parte delle partite lo si veda inizialmente sempre seduto in panchina.
Proprio lui da subentrato segna la rete che ci porta in vantaggio, che ci fa esultare a squarciagola nuovamente in quella curva bianco e azzurra.
In un secondo succede tutto. Il boato del pubblico, la corsa di Tramoni, persino la panchina che in un singolo attimo si ritrova completamente deserta dando vita a quell’abbraccio tra compagni sotto ai proprio tifosi.
Sono solamente due le partite che ci separano dalla fine del campionato e sono fermamente convinta che i nostri ragazzi daranno ogni parte di loro per vincere e coronare quel sogno che ancora ci fa battere i cuori.
Non credo ci sia bisogno di ribadirlo, ma se non fosse così, Forza Brescia.

Daniela Franchi

commenti

condividi news

ultime news