PISA-BRESCIA: 0-0 (VOTI, CRONACA E FOTO DEL MATCH)

Pisa. Il Brescia non riesce a vincere a Pisa nonostante un ottimo primo tempo e la possibilità di giocare gli ultimi otto minuti in 11 contro 10. Ripresa più equilibrata rispetto alla prima frazione di gioco, ma è comunque un’occasione sprecata per gli uomini di Corini. A 5 giornate dalla fine le rondinelle sono quinte (ma il Benevento sesto a -1 dalle rondinelle ha una gara in meno) e di nuovo a -4 dalla serie A diretta.

A seguire: commento, pagelle, interviste e le foto del match!

Dall’Arena Garibaldi-Romeo Anconetani: Cristiano Tognoli e Francesco Fanzani.

TABELLINO

PISA (4-3-1-2) Nicolas 6.5; Birindelli 6, Leverbe 5.5, Caracciolo 6.5, Beruatto 6; Benali 4.5 (24’ st Sibilli), Nagy 6, Marin 6 (41’ st Toure sv); Gucher 5 (15’ st Mastinu 6); Torregrossa 5 (15’ st Lucca 3), Puscas 6 (24’ st Cohen 5.5). All. D’Angelo 6 (a disp. Livieri, Berra, Hermannsson, Siega, Masucci, De Vitis, Marsura)

BRESCIA (4-3-1-2) Joronen 6; Sabelli 6 (31’ st Karacic 6), Cistana 6.5, Adorni 6.5, Pajac 6; Bisoli 6.5 (41’ st Tramoni sv), Van de Looi 6, Proia 5.5 (1’ st Bertagnoli 6); Lèris 6 (28’ st Jagiello 5.5); Moreo 6.5, Ayè 5.5 (28’ st Bianchi 6). All. Corini 6.5 (a disp. Andrenacci, Perilli, Papetti, Mangraviti, Huard, Behrami, Bajic)

Arbitro: Santoro di Messina 6.5

Note: Angoli 2-4. Ammoniti: Moreo, Cistana, Beruatto (gioco falloso), Karacic (proteste). Espulso: Lucca (gioco falloso). Recupero: 1’, 3’. Giornata grigia e fredda. 449 tifosi del Brescia nel Settore Ospiti. Spettatori totali: 7271.

Il riscaldamento dei giocatori del Brescia
Il foglio con le formazioni ufficiali

Ore 18.47 Aperto l’impianto d’irrigazione per bagnare il campo: può essere un segnale che il Pisa vuole il terreno di gioco veloce per partire forte.

Ore 18.50 Il settore ospiti nel quale ancora non c’è il grosso dei 449 bresciani attesi. Torna il gruppo ”Brescia 1911”

Ore 18.58 Sono entrati tutti i 449 bresciani nel settore ospiti

DIRETTA MATCH

Ore 18.58 Squadre in campo: Brescia in maglia bianca, Pisa in maglia nerazzurra.

I nerazzurri attaccano sotto la curva dei propri tifosi.

Ore 19 Partiti.

Grande tifo sugli spalti. Non solo la Curva Nord, ma tutto l’Arena Garibaldi (circa 7000 spettatori) spinge la squadra di D’Angelo in queste prime battute. Esplosa una bomba carta dal settore ospiti.

3’ PISA Cistana commette fallo da dietro su Torregrossa a metà campo. In memoria delle partitelle a Torbole Casaglia quando erano compagni di squadra… Il difensore del Brescia inizia a far sentire i tacchetti…

5’ PISA Bella palla di Torregrossa per Gucher che va al tiro da destra quasi dalla linea di fondo, attento Joronen.

Corini urla dalla panchina: ”Giochiamo con coraggio”.

10’ Dato ufficiale spettatori totali: 7271.

11’ BRESCIA Moreo ha rischiato l’ammonizione per un fallo in attacco.

16’ BRESCIA Moreo se ne va, entra in area, Caracciolo recupera su di lui e lo costringe a tirare debolmente addosso a Nicolas.

17’ BRESCIA Seconda palla gol delle rondinelle: cross di Bisoli da destra, colpo di testa di Ayè sul secondo palo e grande parata di Nicolas che mette in angolo.

18’ BRESCIA Sugli sviluppi dell’angolo clamorosa palla gol per gli uomini di Corini: su assist di Ayè, Adorni di piede mette alle stelle da sotto misura. Incredibile !

20’ Il Monza vince con l’Ascoli, per ora quindi stacca il Brescia di due punti e scavalca il Pisa.

21’ Fin qui decisamente meglio il Brescia con già tre palle gol. Il Pisa fatica a fare due passaggi di fila anche grazie all’ottimo pressing biancoazzurro.

27’ BRESCIA Ammonito Moreo per una sbracciata, invero apparsa non così grave, su Beruatto.

Raddoppio del Monza sull’Ascoli.

D’Angelo ai suoi giocatori: ”Siamo troppo lunghi, dobbiamo accorciare”.

30’ BRESCIA Sono le rondinelle che continuano a fare la partita, attaccando da tutte le parti. Pisa in affanno. Bisogna affondare il colpo.

38’ Il Pisa cerca di spezzettare il gioco perchè quando ha la palla tra i piedi non riesce a giocare, molto aggressivo il Brescia.

40’ PISA: Dopo uno scontro con Léris, Caracciolo si è procurato una distorsione alla caviglia, ma stringe i denti e resta in campo.

42’ BRESCIA Tiro cross basso da sinistra di Pajac da sinistra, palla sull’esterno.

45’ BRESCIA Moreo per Pajac che va al tiro da sinistro, deviato da Birindelli in angolo.

Un minuto di recuopero.

46’ BRESCIA Nicolas si salva in angolo su deviazione di Cistana da azione d’angolo.

FINALE PRIMO TEMPO: PISA-BRESCIA 0-0. Risultato che sta decisamente stretto al Brescia, vicino al gol in cinque occasione. Pisa mai pericoloso.

SECONDO TEMPO

Nel Brescia Bertagnoli al posto di Proia.

Ore 20.03 Ripartiti.

7’ BRESCIA Moreo entra in area da destra e calcia cercando il supergol, ma la palla termina alta.

Il canovaccio resta quello del primo tempo: Brescia che attacca, Pisa in difficoltà.

9’ PISA Prima palla gol per il Pisa: su un errore di Pajac, che perde palla sul pressing di Puscas, Joronen deve uscire alla disperata su Puscas mettendo in angolo. Brividi.

12’ PISA Cross da sinistra di Benali, appena entrato in area, ottima uscita bassa di Joronen a bloccare.

14’ BRESCIA Contropiede delle rondinelle: bella apertura di Moreo per Pajac che libero sulla sinistra la rimette bassa e tesa in area anzichè tirare. Altra palla gol sprecata da Bisoli e compagni.

15’ PISA Fuori Torregrossa e Gucher, dentro Lucca e Mastinu. Quest’ultimo va a fare la mezzala, Benali trequartista.

18’ BRESCIA Contropiede di Moreo, che entra in area da sinistra e va al tiro, Caracciolo recupera e riesce a far ribattere il pallone in angolo.

19’ BRESCIA Cross di Pajac, Nicolas esce fino quasi al limite dell’area per respingere, ma lascia la porta vuota, Moreo da fuori area ci prova con un pallonetto che termina però alto.

22’ BRESCIA Ammonito Cistana per fallo su Benali a metà campo, era in diffida e salterà Brescia-Parma di lunedì prossimo.

24’ PISA Altri due cambi: Sibilli e Cohen per Benali e Puscas. Il Pisa ha rifatto tutto l’attacco: ora Sibilli è il trequartista, Cohen e Lucca le punte.

26’ PISA Tiro da fuori di Sibilli, para Joronen senza problemi.

28’ BRESCIA Dentro Bianchi per Ayè e Jagiello per Léris.

31’ BRESCIA Dentro anche Karacic per Sabelli (problema al ginocchio).

Il Brescia è calato in questo secondo tempo.

33’ PISA Tiro di Cohen dal limite, blocca centralmente Joronen.

35’ BRESCIA Cross di Karacic, colpo di testa di Moreo che anticipa Levrbe, palla a lato.

39’ PISA ESPULSO LUCCA: Bruttissimo intervento kung fu di Lucca su Adorni a metà campo. Cartellino rosso giustissimo. L’ex rondinella Primavera esce scalciando i cartelloni pubblicitari. Comportamento ridicolo.

40’ Nel Pisa Turè al posto di Marin, nel Brescia Tramoni al posto di Bisoli.

Il Pisa si è messo 4-4-1 con Sibilli prima punta.

45’ Tre minuti di recupero.

47’ BRESCIA Ultimo pallone giocabile, Tramoni conclude malamente da fuori area: palla alle stelle.

48’ FINALE: PISA-BRESCIA 0-0. Nonostante un secondo tempo non all’altezza del primo, per il Brescia è un’occasione sprecata. Rondinelle quinte (potenzialmente seste se il Benevento dovesse vincere il recupero con il Cosenza) e nuovamente a -4 dalla serie A diretta a 5 giornate dalla fine.

Lèris e Beruatto mentre Moreo e Benali osservano
Uno dei tanti duelli tra Moreo e Antonio Caracciolo
Lèris alle prese con Leverbe

commenti

condividi news

ultime news