PORDENONE-BRESCIA: 1-1 (TABELLINO CON VOTI E CRONACA)

Dalle 16:15, dal Teghil

Lignano Sabbiadoro. Dal Teghil, dalle 16:15, BRESCIAINGOL segue ‘LIVE’ il match tra Pordenone e Brescia che si gioca a Lignano Sabbiadoro.

A seguire: commento, pagelle, interviste e le foto del match!

Dal Teghil: Cristiano Tognoli e Francesco Fanzani.

TABELLINO

PORDENONE (4-1-4-1) Perisan 6.5; El Kaouakibi 6.5, Bassoli 6, Dalle Mura 6, Andreoni 6; Pasa 6 (9’ st Torrasi 6.5); Cambiaghi 7.5, Lovisa 6, Zammarini 6.5 (37’ st Deli ng), Di Serio 6 (9’ st Sylla 6); Candellone 5.5 (37’ st Secli ng). All. Tedino 6.5 (a disp. Bindi, Sabbione, Pellegrini, Onisa, Anastasio, Valietti, Butic, Gavazzi)

BRESCIA (3-4-3) Joronen 6; Cistana 5.5 (37’ st Karacic ng), Adorni 6, Mangraviti 5.5; Sabelli 5 (27’ st Jagiello 5.5), Bisoli 6.5, Bertagnoli 5.5 (18’ st Proia 5.5), Pajac 4.5; Ayè 6 (18’ st Bianchi 6), Moreo 5.5 (37’ st Bajic ng), Tramoni 6. All. Inzaghi 5 (a disp. Andrenacci, Perilli, Papetti, Huard, Van de Looi, Behrami, Olzer, Bajic)

Arbitro: Baroni di Firenze 6.

RETI: 15’ Ayè, 41’ Cambiaghi

Note: Angoli: 1-10. Ammoniti: Sylla, Torrasi e Deli (gioco falloso), Proia. Spettatori 1008 (515 tifosi delle rondinelle nel Settore Ospiti).

Il riscaldamento dei giocatori del Brescia
Gli oltre 500 tifosi del Brescia sistemati nei distinti dello stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro

Ore 16.13 Squadre in campo: Brescia in maglia bianca, Pordenone con i tradizionali colori (neroverde).

Non c’è Cellino. In tribuna in rappresentanza dei vertici societari Giampiero Rampinelli Rota (vice presidente).

Prima del calcio d’avvio (che sarà del Brescia) la squadra di Inzaghi è andata a ricevere l’affetto e i cori dei propri tifosi.

Ore 16.15 Partiti

3’ BRESCIA In attacco Ayè a destra, Moreo centrale e Tramoni a sinistra.

Il Pordenone è 4-1-4-1 con Passa centrocampista basso davanti alla difesa e Candellone punta più avanzata.

4’ BRESCIA Cross di Bertagnoli da destra, Moreo non aggancia sotto misura e Lovisa la toglie dai piedi di Tramoni.

5’ PORDENONE Pericoloso contropiede dei padroni di casa, ci pensa Pajac che ferma Candellone.

13’ TEMA TATTICO: Il Pordenone aspetta il Brescia dietro la linea della palla e lascia fare la partita alle rondinelle, che però non trovano spazi.

15’ BRESCIA IN VANTAGGIO 0-1: Rimessa laterale di Pajac, sponda di testa di Moreo per Bisoli, che crossa basso da sinistra e Ayè sotto misura insacca. Per il francese quarto gol stagionale, per il capitano è il terzo assist.

16’ PORDENONE Assist di Cambiaghi da sinistra per Candellone che conclude in porta, si distende e blocca Joronen.

17’ BRESCIA Pasa nell’area piccola anticipa Bisoli che su passaggio di Ayè era pronto ad insaccare a porta vuota.

20’ Brescia costantemente in attacco per cercare il gol dello 0-2, Pordenone che crea qualche brivido quando va in transazione offensiva.

22’ BRESCIA Le rondinelle sfiorano il raddoppio: corner da destra di Bisoli, colpo di testa a giro di Cistana che sorvola l’incrocio.

25’ BRESCIA Tramoni brucia Bassoli ed entra in area, il suo tiro è ribattuto da Dalle Mura, arriva Bertagnoli il cui tiro di sinistro termina a lato. Una buona occasione.

Dato ufficiale: 1008 spettatori. Incasso: 11.757 euro.

35’ BRESCIA Assist di Adorni, Ayè si gira da spalle alla porta, si libera di Bassoli e va al tiro appena dentro l’area, ma è debole e centrale e Perisan blocca.

41’ PAREGGIO DEL PORDENONE 1-1: Lungo lancio per Cambiaghi, Pajac non lo tiene, e il fantasista dei friulani segna il suo sesto gol stagionale, terzo consecutivo.

44’ PORDENONE Rigore per i ramarri per un fallo di Tramoni su Lovisa. Baroni lo assegna dopo averlo controllato al video. Calcia lo stesso Lovisa, Joronen si tuffa sulla sua sinistra e para.

45’ Due minuti di recupero.

46’ PORDENONE Occasione per i locali, tiro di Lovisa che Pajac colpisce con la gamba e poi con il braccio. L’arbitro giustamente fa giocare.

47 FINALE PRIMO TEMPO: 1-1. Mentre i giocatori tornano negli spogliatoi, il coro degli ultras biancoazzurri: ”Tirate fuori i coglioni”.

SECONDO TEMPO

Ore 17.29 Ripartiti

3’ BRESCIA Conclusione al volo dentro l’area di Tramoni, palla a lato.

7’ BRESCIA Le rondinelle continuano a collezionare angoli (sono già 7 contro 0), ma non cavano un ragno dal buco.

9’ PORDENONE Due cambi per i padroni: Silla per Di Serio e Torrasi per Pasa

16’ BRESCIA Cross basso da destra di Sabelli da destra, Tramoni dentro l’area conclude debole. Se ne va una buona occasione.

19’ BRESCIA Proia e Bianchi per Bertagnoli e Ayè. Cambia nulla a livello di modulo, con Proia centrocampo (si spera) più offensivo.

23’ In questo secondo tempo sta giocando meglio il Pordenone.

26’ BRESCIA Jagiello per Sabelli

Brescia 4-3-1-2

27’ BRESCIA Tramoni di controbalzo dal limite dell’area, palla a fil di palo.

37’ BRESCIA Karacic e Bajic per Cistana e Moreo.

45’ Tre minuti di recupero

46’ PORDENONE Brivido nell’area del Brescia, Karacic salva di testa sul cross di Cambiaghi.

48’ BRESCIA All’ultimo secondo Tramoni con un destro a giro colpisce il palo.

FINALE: PORDENONE-BRESCIA 1-1 Il Brescia (3 punti nelle ultime 4 partite) non riesce a vincere nemmeno contro la cenerentola. A sette giornate dalla fine la serie A diretta dista 4 punti.

Giallo per Proia per un fallo fatto in precedenza.

Dopo il fischio finale del match, il direttore Francesco Marroccu è rimasto sul campo a parlare fitto fitto al telefono…

commenti

condividi news

ultime news