PER MOREO E’ GIA’ RECORD DI GOL IN SERIE B

L’attaccante del Brescia, a quota 7, va ora a caccia del suo primato di 10 reti stabilito in serie C con il Venezia. Essendo il miglior marcatore delle rondinelle, questo dato evidenzia la mancanza di un centravanti realizzatore

Brescia. Il capocannoniere del Brescia è Stefano Moreo: 7 gol. Con la rete segnata al Benevento, l’ex giocatore dell’Empoli ha stabilito il suo record di segnature nel campionato cadetto migliorato quanto fatto nella stagione 2018-19 con il Palermo quando realizzò 6 reti. A 8 giornate dalle fine può pensare di andare a caccia del suo record assoluto, 10 gol, che risale al campionato 2016-17 quando giocava nel Venezia allenato da Pippo Inzaghi.

Il dato dei 7 gol di Moreo, capocannoniere del Brescia a 8 giornate dalla fine, è emblematico di quanto si va scrivendo (almeno su queste colonne) da qualche settimana ovvero che nella rosa biancoazzurra c’è una mancanza strutturale: quella di un bomber puro, ciò che Moreo non è e non sarà mai avendo tra l’altro giocato anche da trequartista nella sua carriera. Nonostante questo, Bisoli e compagni sno ancora in piena corsa per la promozione diretta.

Nella classifica dei cannonieri di serie B, Moreo è solo al diciassettesimo posto. Tra le squadre che stanno lottando con il Brescia per andare in serie A, davanti a Moreo ci sono due giocatori del Lecce (Coda 18, Strefezza 12), uno del Benevento (Lapadula 10), due del Monza (Valoti e Dany Mota 8 a testa) mentre a quota 7 c’è anche Bonaiuto della Cremonese. Solo il Pisa non ha giocatori che hanno segnato più di Moreo. Il capocannoniere dei nerazzurri è Lucca con 6 gol.

commenti

condividi news

ultime news