MANGRAVITI: ”C’E’ QUALCOSA DA SISTEMARE, MA NIENTE DRAMMI”

«È stata una bella partita, loro sono stati bravi a sfruttare l’occasione nel finale. Analizzeremo la gara cercando di farci trovare pronti per l’altra grande sfida di sabato prossimo»

Cremona. Massimiliano Mangraviti analizza la sconfitta patita nel finale di partita e il suo invito è a non abbattersi, anche in vista della prossima sfida contro il Lecce. 

Max, forse il Brescia si è spento nel finale mentre la Cremonese è andata in crescendo…

«Sì, è stata una bella partita, tra due grandi squadre, con un’ottima intensità. Verso la fine potevamo gestire meglio qualche situazione, loro hanno sfruttato l’occasione per andare in vantaggio nel finale, noi no, ma niente drammi. Settimana prossima abbiamo un’altra grande partita, siamo comunque lì». 

Hai compiuto tanti errori negli appoggi, in uscita dalla difesa. Questo forse è anche mancato tra primo e secondo tempo…

«Sì, forse è mancato quello, ma bisogna anche dar merito alla Cremonese che pressava molto bene. In settimana analizzeremo le cose che abbiamo fatto bene e che abbiamo fatto male e andremo avanti». 

Su situazioni come sul gol di Gaetano, cosa pensa il difensore? Salgo o li metto in fuorigioco?

«Noi come concetto pensiamo di portar su la linea fin quanto possiamo, poi quando il portiere ha calciato avremmo dovuto scappare indietro. C’è qualcosa da migliorare, ma niente drammi». 

commenti

condividi news

ultime news