INCREDIBILE VALENTINI: ”NON HO VISTO TUTTA QUESTA DIFFERENZA TRA NOI E IL BRESCIA”

Il direttore sportivo dell’Ascoli non rende i giusti meriti alle rondinelle: ”Abbiamo avuto qualcosa meno di loro solo sul piano fisico”

Brescia. Il direttore sportivo dell’Ascoli, Marco Valentini, sorprende in sala stampa nell’analisi della partita. L’ottima prestazione delle rondinelle non trova spazio nelle sue parole.

“Eravamo un po’ stanchi, non ho visto la squadra brillante delle ultime due o tre partite. Penso che sia anche normale, giocando ogni tre giorni. Abbiamo pagato dazio, ma siamo stati in partita fino a metà del secondo tempo. Non siamo mai stati in balìa del Brescia, siamo riusciti ad essere anche pericolosi con la traversa di Falasco. Nel finale invece non ne avevamo più”. 

Se prova per un attimo a togliersi dal suo ruolo di direttore sportivo dell’Ascoli, non crede che il Brescia ha fatto una grande partita, meritando senza ombra di dubbio la vittoria?

“Non devo togliermi da nulla. Non sono d’accordo con questa analisi. Nella prestazione non ho visto una grande differenza tra noi e loro. Siamo stati nettamente in partita contro la prima in classifica. Non ci competono i primi posti, non siamo partiti per vincere il campionato, ma siamo in una situazione golosa e vogliamo restare nei primi posti. Il Brescia non ci ha preso a pallonate, abbiamo avuto solo qualcosa in meno di loro sul piano fisico”.

Difficile ribattere a una visione del match così di parte. Chiosiamo con un: ”Il calcio è bello perchè ognuno lo vede a suo modo”. Questa la risposta di Valentini: ”Assolutamente sì”.

commenti

condividi news

ultime news