GROSSO: «CON UNA PRESTAZIONE DEL GENERE AVREMMO MERITATO LA VITTORIA»

“Siamo venuti a Brescia a fare una prestazione coraggiosa e tranne i primi 10’ del secondo tempo ci siamo riusciti. Se potessimo rigiocare quegli ultimi minuti non prenderemmo più gol”

Brescia. Fabio Grosso, causa partenza del treno di ritorno verso la Ciociaria, non si è presentato in conferenza stampa. Ha però risposto rapidamente a qualche domanda in un video per la pagina Facebook del Frosinone, masticando amaro per il gol del pareggio di Proia. 

Quale è il modo di risolvere i cali di tensione che questa squadra ha?

«Ci stiamo lavorando da un po’, ma chiaramente non si rimedia a tutto ciò con uno schiocco di dita. Dobbiamo essere bravi a riconoscerli e a stuzzicarci per fare meglio, perché dopo una prestazione del genere sarebbe stato meritatissimo uscire dal campo con una vittoria».

Ha ritrovato il suo Frosinone?

«La mia squadra ha fatto una grande partita. Ogni tanto ci dimentichiamo come in questo campionato ci siano squadre molto attrezzate. Noi siamo venuti qua con coraggio, tenendo il predominio del gioco a parte i primi dieci minuti del secondo tempo, quando abbiamo un po’ subito il gol nella parte finale della prima frazione. Peccato la prestazione è stata di livello, l’avversario aveva grande qualità, ma abbiamo mostrato più le nostre rispetto alle loro».

Meritavate la vittoria?

«Potevamo portarla a casa. Peccato, ho detto ai ragazzi che se avessimo la possibilità di rigiocare quei due/tre minuti non prenderemmo mai gol. Dobbiamo essere bravi a capire che quei tre minuti non tornano più indietro. Ora guardiamo la prossima perché in questa raffica di partite tra tre giorni ne abbiamo un’altra, ricarichiamo le energie e proviamo a cercare la vittoria nella prossima partita». 

È possibile riassumere la gara dicendo che il Frosinone fa e disfa? 

«Se penso a quello che tra andata e ritorno è successo e i due soli punti ottenuti, credo ne avremmo meritati di più sicuramente».

commenti

condividi news

ultime news