SI AVVICINA PINATO (PORDENONE), IL CITTADELLA VUOLE DI PIU’ PER ADORNI

Il centrocampista è già stato con Inzaghi nelle giovanili del Milan e al Venezia

Brescia. Giornata intensa di mercato per le rondinelle. Molto vicino l’approdo di Marco Pinato, di proprietà del Sassuolo, che nel Pordenone dov’era in prestito ha segnato da settembre a oggi 1 gol in 16 partite per un totale di 742 minuti. Ventisette anni, nativo di Monza, è un centrocampista centrale che all’occorrenza può fare anche il trequartista. E’ una richiesta di Pippo Inzaghi, che l’ha allenato prima nelle giovanili del Milan dove lo paragonò a Bryan Cristante e poi al Venezia (nella foto) dove in due anni Pinato giocò 61 partite, segnando 4 gol e firmando 6 assist. Ha giocato anche con Lanciano, Vicenza, Latina, Pisa e Cremonese.

Si continua invece a trattare con il Cittadella per Davide Adorni. Il club veneto non ritiene per il momento congrua l’offerta fatta dal Brescia di circa 600 mila euro più bonus, l’impressione è che si debba arrivare a sfiorare il milione di euro. Con il giocatore c’è invece già l’accordo per un triennale a 200 mila euro a stagione.

(foto: Venezia FC)

commenti

condividi news

ultime news