IL BRESCIA A MONICA E ALESSANDRO MERO: “QUI SARA’ SEMPRE CASA VOSTRA”

Brescia. E’ stata la giornata del ricordo per Vittorio Mero. Monsignor Paganini ha celebrato a Sant’Afra la Messa a metà pomeriggio ed è stata una celebrazione sui generis, come sa far bene il padre spirituale delle rondinelle. Da uno schermo posizionato su un palchetto sono stati proiettati i video-saluti di alcune ex rondinelle (Banin, Raducioiu, Toni, Filippo Galli e Yllana solo per citarne alcuni). In presenza invece i gemelli Filippini, Alessio Baresi, Federico Agliardi, Giacono Violini, Mauro Oro e Stefano Gelona. Oltre a Marco Zambelli.

A rappresentare il Brescia di oggi c’erano Cistana, il diesse Marroccu e il giemme Edoardo Piovani. Marroccu ha donato a Monica e Alessandro Mero una maglietta firmata da tutti i giocatori e ha portato i saluti del presidente Cellino: “Io all’epoca non c’ero – ha detto Marroccu – ma sappiate che quando avrete bisogno Brescia sarà sempre casa vostra”.

Monica Porzio, vedova Mero, mentre ringrazia tutti gli intervenuti per ricordare Vittorio
Monica Porzio ed Antonio Filippini
Monica Porzio e Alessandro Mero con l’ex addetto stampa del Brescia Stefano Gelona
Piovani, Cistana e Marroccu in rappresentanza del Brescia
Il video con i saluti degli ex compagni di Vittorio Mero
Il momento in cui Marroccu ha donato ad Alessandro Mero una maglia autografata del Brescia

commenti

condividi news

ultime news