IL RAMMARICO DI LUCARELLI: “DOVEVAMO VINCERLA”

L’allenatore della Ternana: “Siamo venuti a fare la partita, andando a prendere sempre alto il Brescia”


Brescia. Cristiano Lucarelli è sorridente, ma non nasconde il rammarico per non essere riuscito a vincere la partita.

Mister è stata una partita che si poteva perdere e vincere da entrambe le parti…

“Per noi è stata una buona partita che abbiamo sempre condotto. Meritavamo i tre punti. L’inerzia della gara è stata dalla nostra parte nonostante la differenza di organico tra le due squadre. Peccato per non aver portato a casa i tre punti”. 

Organici diversi quelli di Brescia e Ternana, ma dalla vostra avete una mentalità vincente…

“Concordo, sulla scia dello scorso campionato mi piace far continuamente crescere questa mentalità nella mia squadra. Più occasioni crei e più è probabile fare gol. Se speculi diventa tutto più difficile. Cerchiamo sempre di fare la partita anche al cospetto di avversari sulla carta più forti di noi”. 

Poche squadre in serie B con questa mentalità oltre voi forse solo il Monza…

“Aggiungere il Frosinone. La tradizione del calcio in Italia ha portato a far crescere difensori e portieri tra i più forti del mondo. Io ho cercato di attingere e apprendere qualcosa da tutti i grandi allenatori che ho avuto tra cui Carlo Mazzone. Faccio comunque i complimenti al Brescia squadra bella e tosta”. 

Luca Maghini

commenti

condividi news

ultime news