BRESCIA-TERNANA: 1-1 (TABELLINO CON VOTI E CRONACA)

Brescia. Il Brescia deve rimandare ancora l’appuntamento con la vittoria casalinga. Secondo 1-1 consecutivo dopo quello del 19 dicembre con il Cittadella. Rondinelle che non approfittano del pareggio del Pisa per salire in vetta e della sconfitta del Benevento, ma per ora restano secondo anche se il Lecce ha due partite in meno e teoricamente può scavalcare gli uomini di Inzaghi.

A seguire: commento, pagelle, interviste e le foto del match!

Dal Rigamonti: Cristiano Tognoli.

TABELLINO

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen 5.5; Sabelli 7 (25’ Karacic 6), Cistana 6.5, Mangraviti 5.5, Huard 6; Léris 6.5 (21’ st Bertagnoli 6), Andreoli 5.5 (36’ Tramoni 5.5), Bisoli 6; Jagiello 6.5; Ayè 5 (21’ st Palacio 6), Moreo 6.5 (21’ st Bajic 6). All. Inzaghi 5.5 (a disp. Perilli, Prandini, Papetti, Ndoj)

TERNANA (4-3-3): Iannarilli 6, Defendi 5.5, Capuano 6.5, Sorensen 6.5, Celli 5.5 (44’ st Paghera sv); Koutsoupias 6 (27’ st S. Diakitè 6.5), Agazzi 6, Palumbo 6 (15’ st Salzano 6); Partipilo 6 (27’ st Peralta 5.5), Pettinari 6.5 (15’ st Donnarumma 6.5), Falletti 6.5. All. Lucarelli 6 (a disp. Vitali, Krapikas, Furlan, Mazzocchi, Capone, Diakitè M., Boben)

Arbitro: Dionisi de L’Aquila 6.5

Reti: 12’ Sorensen, 37’ Jagiello.

Note: Ammoniti: Pettinari, Falletti, Palumbo, Sabelli, Agazzi. Angoli: 4-4. Spettatori 762 più 2834 abbonati. Recupero: 3’, 3’

DIRETTA MATCH

Ore 14.01: Partiti

Ternana in maglia gialla, Brescia in maglia azzurra con V bianca sul petto

Un coro per Vittorio Mero dalla Nord, ma poi niente tifo

6’ TERNANA Va al tiro Partipilo da destra, appena entrato in area, palla alta

12’ TERNANA GOL Ospiti in vantaggio! Sul primo corner (nato da un’indecisione di Mangraviti) per gli umbri che scambiano corto, cross di Falletti, sul secondo palo Sorensen può colpire solo di testa, c’è anche una deviazione di Sabelli e Joronen smanaccia quando la palla ha già superato la linea di porta. Una serie di errori piuttosto clamorosi da parte della difesa del Brescia. 0-1

21’ Dalla Nord comincia a partire qualche coro d’incitamento per le rondinelle e di sfottò verso la Ternana gemellata con l’Atalanta.

Nella Ternana si scaldano già tre giocatori, tra questi Donnarumma

26’ Brutta partita, a ritmi soporiferi. Di nuovo silenzio sugli spalti.

28’ TERNANA: Il Var annulla il raddoppio degli umbri! Falletti aveva segnato di mano, decisivo il controllo al Var dove c’è Marco Serra diventato famoso lunedì per il grave errore commesso arbitrando Milan-Spezia. Falletti viene anche ammonito.

31’ BRESCIA Primo tiro in porta delle rondinelle: è una punizione dalla lunga distanza di Jagiello, troppo debole.

37’ BRESCIA GOOOOOOOOOLLLLLLLL JAGIELLOOOOOOOOOO Cross di Sabelli da destra, Moreo prolunga di desta sul secondo palo dove c’è Jagiello che liberissimo insacca con un piatto al volo mettendo palla nell’angolo! 1-1

44’ TERNANA Conclusione in corsa di Pettinari dal limite dell’area: palla alle stelle

45’ Un minuto di recupero. Già tre ammoniti nella Ternana.

Diventano tre i minuti di recupero.

48’ FINALE PRIMO TEMPO: BRESCIA-TERNANA 1-1. Partita non bella finora decisa da due errori. La Ternana è partita meglio poi è uscito il Brescia. Risultato giusto.

SECONDO TEMPO

15.05 Partiti

9’ Brescia che ha iniziato bene il secondo tempo, attaccando soprattutto sulla destra con Léris in catena con Sabelli. Quest’ultimo finora il migliore delle rondinelle con Jagiello.

Si scaldano Bajic, Tramoni e Bertagnoli

La Ternana si difende bassa, non va a prendere in pressing alto il Brescia.

14’ BRESCIA Bella azione: Sabelli per Jagiello che va al tiro defilato sul primo palo, volo del portiere che mette sull’esterno rete e in angolo!

15’ BRESCIA Da azione d’ angolo, colpo di testa di Cistana da ottima posizione, palla però altissima.

15’ Nella Ternana Donnarumma (applaudito dal Rigamonti) per Pettinari e Salzano per Palumbo

16’ TERNANA Conclusione incrociata di Falletti dal limite, brividi: palla a lato.

19’ BRESCIA Bella azione di Léris (in crescita in questo secondo tempo), che scarta un difensore e poi con il sinistro deviato in angolo.

20’ Nel Brescia Palacio per Ayè (male il francese), Bertagnoli per Léris (perchè?) e Bajic per Moreo.

22’ TERNANA Al primo pallone toccato Donnarumma subito pericoloso: il suo destro a giro viene deviato in angolo da Cistana.

Squadre ora spaccate in due. Continui capovolgimenti di fronte.

26’ Karacic per Sabelli. Ottima prova di Stefano, che esce perchè ammonito e anche zoppicante.

29’ BRESCIA Grande occasione per le rondinelle: Bajic va al tiro da sinistra, Iannirilli respinge e Capuano salva in scivolata nei paraggi della linea anticipando Bertagnoli che era pronto al tap in da zero metri!

35’ Tramoni per Andreoli. Brescia col 4-2-4: Bisoli e Bertagnoli mediani, Jagiello e Tramoni larghi con Palacio e Baji punte centrali.

39’ TERNANA Grosso pericolo per il Brescia: su respinta corta di Mangraviti, Donnarumma colpisce la traversa !

45’ Tre minuti di recupero

FINALE: BRESCIA-TERNANA 1-1 Risultato giusto. Qualche fischio dagli spalti del Rigamonti. Nella ripresa una grande occasione per parte: salvataggio sulla linea della Ternana e traversa di Donnarumma.

commenti

condividi news

ultime news