DE LILLO (GM REGGINA): “NON POSSIAMO GIOCARE IL 15 GENNAIO!”. IL BRESCIA: “NON SIAMO PER I RINVII”

Il dirigente calabrese: “Situazione compromessa dal Covid, anche chi diventerà negativo non avrà il tempo di allenarsi”

Reggio Calabria. Come stiamo anticipando da giorni su queste colonne, Reggina-Brescia del 15 gennaio quasi certamente non si giocherà nella data stabilita.

Ne ha parlato oggi anche il general manager dei calabresi Giorgio De Lillo: “Abbiamo 18 giocatori positivi e due dello staff. Chi diventerà negativo non avrà comunque il tempo di allenarsi per essere disponibile per la gara con il Brescia del 15 gennaio. Abbiamo solo 10 giocatori che si stanno allenando. Il 26 dicembre sia noi che il Brescia volevamo giocare. Ora però la nostra situazione è compromessa. Ad oggi la Reggina non può scendere in campo. Aspettiamo risposte dalla prossima Assemblea di Lega”.

Il Brescia però ribadisce che la propria posizione è “quella già esternata nell’ultima Assemblea”. Quindi non rinviare le partite e continuare a giocare. E’ chiaro che se Ats o Lega dovessero intervenire, come appunto già accaduto per i match del 26 e 29 dicembre, anche il club di Cellino dovrebbe adeguarsi a decisioni prese dall’alto.

commenti

condividi news

ultime news