IACHINI: “A BRESCIA FACEMMO QUALCOSA DI STRAORDINARIO, VORREI AVERE IL TEMPO CHE HA AVUTO INZAGHI”

“Mi scoccia non aver potuto forgiare questa squadra. Inglese può andare in doppia cifra, con lui voglio fare quello che mi riuscì a Brescia con Caracciolo”

Parma. Beppe Iachini ha parlato alla vigilia del match con il Brescia. Da ex non ha mancato di tornare alla sua esperienza in biancoazzurro distante ormai dieci anni. “Facemmo qualcosa di straordinario (una promozione, ma anche una retrocessione, ndr) ho dei bei ricordi. E’ stata una parte importante della mia carriera, sono riuscito a valorizzare un giocatore come Caracciolo e vorrei fare altrettanto con Inglese, ma domani giochiamo in casa nostra e dobbiamo vincere”.

Sul Brescia di Inzaghi, Iachini dice: “E’ una squadra forte, che non a caso sta in alto. Pippo ha avuto il tempo di forgiare i suoi giocatori. A me scoccia non avere il tempo per farlo. Mi aiuterebbe per migliorare le fasi di possesso e non possesso. Con il Brescia saranno fondamentali i dettagli. Loro possono giocare 4-3-1-2, ma anche a 5. Anche noi dovremo riuscire a diventare imprevedibili, puntando ad essere la migliore difesa e a segnare tanti gol. Il Brescia ha giocatori forti, ma posso dire che noi siamo il Parma”.

commenti

condividi news

ultime news