BARONI: “BRESCIA IN FIDUCIA E SPINTO DAL SUO PUBBLICO. CI PIACE…”

Il tecnico del Lecce molto carico alla vigilia del match con le rondinelle: “Serviranno corsa, grinta, intensità e coraggio. Sarà una bella partita”

Lecce. Marco Baroni, allenatore del Lecce, carica la squadra alla vigilia del big match con il Brescia. “Affrontiamo una squadra in fiducia, che avrebbe potuto avere anche più punti ed è stata punita dagli episodi, sarà inoltre spinta dal suo pubblico. Tutto questo ci piace…”.

Mister avete l’occasione di operare il sorpasso facendo il colpo che al Lecce al Rigamonti manca da 16 anni e da 31 in serie B…

”La classifica non mi interessa, io penso alla prestazione. In questa partita si alza l’asticella. Siamo pronti e carichi. Queste sono le partite che ci spronano a fare meglio. Serviranno coraggio, grinta, corsa, coraggio e intensità. Sono certo che uscirà una bella partita”.

E’ contento della mentalità che sta dando a questa squadra?

”Io sono più portato a creare che a non subire anche se dietro stiamo facendo molto bene. Con il Perugia abbiamo concesso pochissimo, impedendo loro di entrare in area meno di quanto facevano di solito. Servono equilibrio, solidità e compattezza”.

Ci sarà turnover al Rigamonti?

”Sto pensando di cambiare qualcosa, in particolare a centrocampo. Non possono giocare sempre gli stessi. Anche se per esperienza ho capito che nelle tre partite in una settimana è la terza quella in cui c’è più bisogno di cambiare. Vera sta bene, Calabresi si sta allenando in modo spettacolare, con il Perugia Majer e Gargiulo mi sono piaciuti. Nell’ultima partita ho fatto un triplo cambio per il problemino di Strefezza, la gestione di Di Mariano e la necessità di far riposare Coda”.

commenti

condividi news

ultime news