BRESCIA-COSENZA: 5-1 (LA CRONACA)

Dal Rigamonti, dalle 20:30

Brescia. Dalle 20.30, dal Rigamonti, Bresciaingol segue ‘LIVE’ il match.

Al termine, il commento, le pagelle, le interviste e le nostre immagini esclusive del match.

TABELLINO

BRESCIA (4-3-2-1) Joronen 6.5; Mateju 6, Mangraviti 6.5, Cistana 6.5, Pajac 7; Lèris 8 (36’ st Olzer), Van de Looi 8, Bertagnoli 7 (36’ st Ndoj sv); Jagiello 7,5 (23’ st Bisoli 6), Tramoni 8 (23’ st Moreo 6.5); Bajic 6.5 (23’ st Palacio 6.5). (A disp. Linner, Chancellor, Papetti, Capoferri, Andreoli, Labojko, Spalek). All. Inzaghi 7

COSENZA (3-5-2) Saracco 5.5; Vaisanen 5, Minelli 5, Rigione 5; Corsi 5, Vallocchia 5 (29’ st Florenzi sv), Carraro 5, Boultam 5 (39’ st Venturi sv), Sy 6 (39’ st La Vardera sv); Gori 5.5, Sueva 6 (19’ st Caso 5). (A disp. Matosevic, Borrelli, Maresca, Prestianni, Arioli). All. Zaffaroni 5.5

Arbitro: Meraviglia di Pistoia 7

RETI: 9’ Jagiello, 14’ Van de Looi; st 12’ Tramoni, 22’ Van de Looi, 24’ Gori, 45’ Moreo

Note: Angoli 7-5. Ammoniti: Sy, Boutam. Spettatori 3125. Recupero 0′ e 0′.

DIRETTA MATCH

0′ Meno di dieci minuti all’ingresso delle squadre sul campo del Rigamonti.

0’ Terreno di gioco in ottime condizioni. Idranti in funzione per bagnarlo dalle ore 20.15. Eccellente impianto di illuminazione. Tra la Gradinata e la Curva Sud anche un tabellone luminoso, tra le novità di giornata.

0’ Brescia in maglia biancazzurra. Cosenza in maglia bianca con bordi rossoblù. Problemi nella rete della porta sotto la Curva Sud difesa in questo primo tempo da Joronen.

0’ Presenti circa 3.500 spettatori dei quali una cinquantina provenienti da Cosenza e sistemati nello spicchio degli ospiti in Curva Sud.

0’ PARTITI… Gara iniziata a 20.31. Dalla Curva Nord partono comunque cori per le rondinelle, anche se la gran parte degli ultras è rimasta fuori dallo stadio.

2’ BRESCIA Subito un angolo per il Brescia: verticalizzazione di Bertagnoli dal centro destra, cross basso di Léris, il Cosenza si salva in corner. Dal quale però non succede nulla di buono per le rondinelle.

4’ BRESCIA Altro corner per il Brescia, se lo procura Tramoni anticipato da Minelli.

4’ BRESCIA Da azione d’angolo cross di Pajac dalla trequarti di sinistra e colpo di testa di Léris sul quale Saracco fa una grande parata deviando in angolo, togliendo palla da sotto la traversa.

5’ Inizio tambureggiante del Brescia: 3 angoli e 1 palla gol netta nei primi 5 minuti. Davvero niente male.

6’ COSENZA Joronen esce dall’area per anticipare Sueva e mettere in fallo laterale.

9’ BRESCIA GOOOOOOOOOLLLLLLLL! JAGIELLOOOOOOOO Tiro da fuori area di Pajac, gran botta, che Saracco può solo respingere corto: Filip è in agguato e insacca in tap-in sotto la traversa! Vantaggio più che meritato per le rondinelle: 1-0.

13’ BRESCIA Il Brescia domina: Bertagnoli ci prova dalla lunga distanza, Saracco respinge come può.

14′ BRESCIA GOOOOOOOOOOOLLLLLLLL! VAN DE LOOOOOOOOOIIII Rimessa laterale dalla trequarti di sinistra di Pajac, sponda di petto di Bajiac spalle alla porta appena dentro l’area, Van de Looi arriva in corsa e con uno splendido destro di controbalzo indovina l’angolino. Tripudio del Rigamonti. E’ già 2-0 !

20’ Dopo un inizio a mille all’ora, il Brescia rallenta i ritmi pur restando sempre in controllo della partita. Cosenza finora inesistente o quasi. Anche per via dell’ottimo atteggiamento degli uomini di Inzaghi, entrati in campo per “spolpare” l’avversaria. E ci stanno riuscendo al meglio.

23’ BRESCIA Il Brescia torna a farsi pericoloso: ancora Léris, se ne va sulla destra, fa passare il pallone con una finta e poi crossa in area dove Tramoni è solo, ci va di sinistro al volo, pallone alle stelle. Poteva essere il 3-0, anche se era meno facile di quello che potesse sembrare.

28’ COSENZA Il Cosenza si procura il primo angolo: i calabresi vanno a puntare dalla parte di Mateju, cross di Sy che viene messo in corner da Mangraviti in spaccata.

30’ BRESCIA Jagiello da sinistra al limite dell’area, punta Carraro, va sul sinistro e poi conclude sull’esterno della porta.

32’ BRESCIA Tiro di Van de Looi dal limite dell’area, rimpallato, arriva in area dove Saracco con i pugni spazza. Intanto, i tifosi del Cosenza contestano il presidente Guarascio.

33’ COSENZA Si vedono anche gli ospiti: i calabresi conquistano il secondo angolo dal quale nasce l’opportunità per Carraro la cui botta dalla lunga distanza è respinta dalla difesa bresciana, l’azione prosegue, cross da destra di Vallocchia, palla sul secondo palo dove Gori e Sueva non ci arrivano. Primo pericolo della partita per Joronen.

39’ COSENZA Cosenza vicinissimo al gol: tiro-cross di Corsi, deviazione di Sueva che sbuca sul secondo palo, paratona di Joronen!

40’ COSENZA Rovesciata di Sueva, palla a lato

42’ COSENZA Ancora Cosenza: Gori dal limite, Joronen respinge.

43’ BRESCIA risalgono le rondinelle: Tramoni da fuori area, respinge Saracco con i pugni.

44’ BRESCIA Gran cross dal fondo di Pajac, Léris di testa, il portiere del Cosenza respinge ancora!

45’ FINALE PRIMO TEMPO: BRESCIA-COSENZA 2-0. Rondinelle dominanti per oltre 35’: avrebbero potuto segnare ancora poi però sono usciti i calabresi che avrebbero meritato almeno una rete.

SECONDO TEMPO

1′ RIPARTITI…

2′ BRESCIA Gol annullato a Bertagnoli per una posizione di fuorigioco iniziale di Bajic che aveva fatto la sponda per il tiro iniziale di Jagiello che aveva colpito la base del palo prima del tap in di Massimo.

9′ BRESCIA Occasione del Brescia con Tramoni di testa che su cross di Pajac centra e fa tremare la traversa!

12’ BRESCIA GOOOOOOOOLLLLLLLLLL! TRAMONIIIIIIIIIIIIII: spunto di un superbo Léris che poi taglia in area per Tramoni, sinistro-destro a saltare l’uomo e palla nell’angolino: 3-0! Spettacolo al Rigamonti.

Dagli spalti i cori: “Pippo, Pippo, Pippo” e “Pippo Inzaghi alè, alè”.

16’ COSENZA Va al tiro Sy dal centro sinistra, Joronen respinge.

19’ BRESCIA Contropiede Brescia. Tramoni per Bajic, il cui tiro è deviato in angolo.

19’ BRESCIA Annullato un gol a Bajic (tacco al volo da pochi passi) per netto fuorigioco su azione d’angolo.

20’ COSENZA Nel Cosenza Caso al posto di Sueva

22’ BRESCIA GOOOOOOOLLLLLLL! VAN DE LOOOOIIIIIIIII: angolo di Jagiello, sul secondo palo di testa Van de Looi anticipa Sy e insacca con una palombella sul palo lontano! 4-0! Prima doppietta italiana di Tom!

23’ BRESCIA Triplo cambio nel Brescia: Palacio, Moreo e Bisoli per Bajic, Tramoni e Jagiello. Tridente nuovo…

24’: COSENZA GOL GORI risolve un batti e ribatti in area dopo una respinta bassa di Joronen su un cross dalla destra rossoblù, la palla colpisce Mateju davanti a Jesse e s’insacca. 4-1

28’ BRESCIA Praterie per il Brescia: strappo di Palacio sulla sinistra, palla sul lato debole dove Léris in corsa incrocia mandando a lato.

30’ COSENZA Nel Cosenza Florenzi per Vallocchia

35’ Ormai ritmi da amichevole. Il Brescia controlla il match.

36’ BRESCIA Il Brescia completa i cambi: Olzer – al debutto – per Léris (ovazione meritata) e Ndoj per Bertagnoli.

39’ COSENZA Nel Cosenza La Vardera per Sy e Venturi per Boutam.

45’ BRESCIA GOOOOOOOOLLLLLLLLL! MOREOOOOOOOO Il Brescia cala il pokerissimo: splendido cross di Palacio con il contagiri da sinistra, Moreo di testa insacca sul secondo palo! 5-1.

45′ FINALE: Il Brescia travolge il Cosenza con la doppietta di Van de Looi e i gol di Jagiello, Tramoni e Moreo. Qualche sbavatura solo nel finale di primo tempo quando la partita ancora non era chiusa. Prestazione monstre di Léris, anche se non ha segnato. Ora la sosta e sabato 11 settembre alle 14 la trasferta ad Alessandria. Da capolista a punteggio pieno: 6 punti dopo 2 partite. Ottimo e abbondante.

commenti

condividi news

ultime news