PANCHINA, E’ FATTA PER INZAGHI!

Trovato l’accordo con SuperPippo, manca solo l’ufficialità

Brescia. Era tra i due-tre profili più gettonati, negli ultimi giorni probabilmente il più vicino di tutti. Ora, l’accordo c’è: Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore del Brescia! L’ex attaccante di Juve e Milan (e della Nazionale), sarà quindi il successore di Pep Clotet chiudendo il ‘nodo panchina’ delle rondinelle che possono così cominciare a programmare con precisione la nuova stagione. Rivedibile nelle sue tre stagioni in serie A come tecnico (esordio, dopo due annate alla guida di Allievi e Primavera, con il ‘suo’ Milan nel 2014-2015, poi Bologna 2018-2019 e Benevento nell’ultima stagione), vincente nelle categorie inferiori dove conquista in carrozza la serie B con il Venezia (che porterà l’anno successivo alle semifinali playoff) e la massima serie con il Benevento dominando la cadetteria.

Ufficialità. Domani è atteso il ritorno in città di Massimo Cellino e questo dovrebbe rappresentare, se non subito nel giro delle 24/48 ore successive, anche l’ufficialità dell’arrivo del tecnico piacentino al timone della Leonessa. Un arrivo che conferma l’intenzione del club (che ha al momento in libro paga altri tre – Delneri, Lopez e Dionigi – mister) di puntare al vertice essendo SuperPippo considerato, anche a livello economico, uno dei big per la serie B. A breve si capirà quindi anche il destino dello staff (Gastaldello & C.) dato che Inzaghi ha i suoi collaboratori di fiducia ed è impensabile che nell’accordo con il Brescia possa rinunciare almeno a quelli più stretti. Restiamo in attesa di conoscere i dettagli dell’operazione…

condividi news

ultime news