PISA, 10 GIORNATE A MARCONI PER FRASE RAZZISTA!

L’attaccante della prossima avversaria del Brescia, che era stato inizialmente scagionato, è stato invece squalificato dalla Corte d’Appello della Figc che accolto le ragioni di Obi del Chievo. I toscani erano già in piena emergenza per le molte assenze…

Pisa. Mazzata su Marconi del Pisa: per lui, la Corte d’Appello della Figc ha decretato ben 10 giornate di squalifica per una frase razzista (“La rivolta degli schiavi”) nei confronti di Obi del Chievo. Un fulmine a ciel sereno per i nerazzurri che, dopo l’assoluzione iniziale sulla questione arrivata mesi fa, ora si ritrovano con il loro attaccante più in forma (4 gol nelle ultime tre gare) con una maxi stangata sulle spalle avendo già out quasi mezza squadra. Al Rigamonti mancheranno infatti anche capitan Gucher (espulso nel finale con il Venezia) e l’ex Mazzitelli (ammonito con i laguinari ed in diffida) fermati dal giudice sportivo e con l’altro ex Antonio Caracciolo e Vido usciti anzitempo per infortunio, oltre a Siega e Palombi acciaccati ed in forte dubbio.

commenti

  1. Il momento è favorevole, anche questa notizia ( che personalmente ritengo pena assolutamente sproporzionata all’accaduto e chiunque abbia giocato a calcio può convenire con me, nemmeno un killeraggio violento subisce tale squalifica, ma tant’è la deriva ormai è irreversibile) gioca a nostro favore. Non possiamo conoscere gli intimi desideri del presidente, sta di fatto che però se agganciamo i play off siamo la vera mina vagante, essendo in un momento psico fisico davvero eccezionale.

condividi news

ultime news