BRESCIA-SPAL 3-1

Brescia. Dalle 14.00, dallo stadio Rigamonti, Bresciaingol seguirà ‘LIVE’ il match BRESCIA-SPAL, valido per la trentacinquesima giornata di Serie B. 

Al termine, come sempre, il commento, le interviste e le nostre immagini esclusive del match.

TABELLINO

BRESCIA (4-3-1-2) Joronen; Mateju, Cistana, Mangraviti, Martella (78′ Pajac), Bisoli, Van de Looi, Ndo (69′ Jagiello); Bjarnason; Ayè (80′ Labojko), Ragusa (69′ Donnarumma). All. Clotet (A disp. Andrenacci, Karacic, Semprini, Papetti)

SPAL (4-3-1-2) Berisha, Dickmann (46′ Sala), Okoli, Tomovic, Sernicola (83′ Spaltro); Segre (83′ Asencio), Esposito, Mora; Strefezza; Murgia (60′ Di Francesco), Paloschi (60′ Floccari). All. Rastelli (A disp. Thiam, Gomis, Ranieri, Attys, Missiroli)

Arbitro: Massimi di Termoli.

RETI: 27′ Bjarnason; 63′ Ayé, 64′ Strefezza, 79′ Jagiello.

Note: Match a porte chiuse. Pomeriggio plumbeo che minaccia pioggia, 14°. Angoli 5-5. Ammoniti Bjarnason, Segre, Cistana. Recupero 1′ e 4′.

DIRETTA MATCH

0′ – Tutto pronto al Rigamonti per questo Brescia-Spal, 35^ giornata in serie B: rondinelle in completo blu con la V bianca, ferraresi in completo rosso da trasferta…

1′ PARTITI…

1′ BRESCIA Subito il primo angolo per i nostri che sono partiti in attacco…

3′ SPAL Rispondono subnito gli ospiti: angolo anche per gli estensi…

4′ BRESCIA Botta mancina di Martella dai 30 metri, larga un metro.

8′ BRESCIA Gran taglio di Bjarnason sulla destra per Bisoli che entra in area sulla destra solo soletto e la tocca al centro ma troppo sul portiere, Berisha però non la trattiene e Ragusa ad unn passo prova il tap in che il portiere riesce a deviare in angolo!

9′ BRESCIA Dalla bandierina, Martella sul palo lungo dove stacca in mischia Bjarnason schiacciando la palla che esce di poco dall’altra parte! Occasione…

14′ SPAL Destro di Strefezza dai 15 metri, Cistana la devia in angolo: il secondo per la Spal…

18′ BRESCIA Gran cross di Martella, stacca Bisolin incrociando, palla a fil di palo! Ma c’è anche una deviazione di Mora, angolo… Altra occasione-gol…

20′ BRESCIA Giallo a Bjarnason per fallo su Esposito! Ammonizione esagerata…

22′ SPAL Sbaglia Cistana, ne approfitta Segre che libera il destro in area, centrale, Joronen c’è.

23′ BRESCIA Altro angolo, il quarto…

27′ Bel cross di Bjarnason, ponte di Ayé per Ndoj che stoppa saltando secco il suo uomo e spara il sinistro dai 14 metri, Berisha si supera in angolo sotto la traversa!

27′ BRESCIA GOOOOOOOOLLLLLLLLL BJARNASOOOOOOOOONNNNNNN! Dall’angolo Martella, in mischia Ragusa costringe Berisha alla deviazione d’istinto, Birkir di testa la corregge in rete! 1-0! Meritato per un buon Brescia!

30′ SPAL Botta da fuori di Dickmann, alto non di molto.

38′ SPAL Angolo su deviazione, forse, di Mateju…

41′ SPAL Mora scappa sulla sinistra, palla bassa al centro per Murgia che la stoppa e prende la mira, stoico Mangraviti che si getta a corpo morto murando il tiro!

43′ BRESCIA Grande Bisoli in uscita, ne salta tre e subisce fallo da Esposito che protesta in faccian all’arbitro. Ma il cartellino resta in tasca a Massimi…

45′ 1 MINUTO di recupero…

45′ FINISCE QUI la prima frazione di gioco: Brescia avanti 1-0 per merito di un grande Bjarnason. Partita molto combattuita e fisica con buon ritmo…

46′ RIPARTITI…

46′ SPAL Dentro Sala, resta negli spogliatopi Dickmann: primo cambio per Rastelli.

52′ BRESCIA Gran verticale di Ndoj in area per Ayé che scatta bene ma un po’ defilato e non trova la porta col sinistro mandando sull’esterno rete! Occasionissima…

54′ BRESCIA Fallo in netto ritardo su Mangraviti di Sala, ma Massimi non lo vuole proprio estrarre quel cartellino…

55′ BRESCIA Altra gran palla di Ndoj in area per Bisoli che però stavolta stoppa lungo, recupera in extremis Sernicola!

57′ SPAL Strefezza in area, non la tocca al liberissimo Mora a sinsitra e prova il sinistro rasoterra, largo!

59′ BRESCIA Saetta di Van de Looi dai 20 metri, palla che sibila mezzo metro sopra la traversa!

60′ SPAL Doppio cambio per Rastelli: fuori Paloschi e Murgia, dentro Floccari e Di Francesco

61′ BRESCIA Parte Ndoj sulla sinistra, lo aggancia Segre: giallo! Eccolo il primo cartellino per la Spal…

63′ BRESCIA GOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL AYEEEEEEEEEEEEEEE’! Ancora Bjarnason che di testa lancia Ragusa in area, il sinistro è respinto con i pugni da Berisha, ancora Ragusa riprende palla e serve Florian sui 13 metri che di sinistro la piazza col piattone nell’angolino! 2-0!

64′ SPAL GOL Gran sinsitro all’incrocio di STREFEZZA dal limite sul quale Joronen in volo nulla può! 2-1!

69′ BRESCIA Doppio anche per Clotet: fuori Ndoj e Ragusa, dentro Jagiello e Donnarumma

77′ BRESCIA Giallo a Cistana, duro su Di Francesco.

78′ BRESCIA Pajac per Martella: terzo cambio per Clotet

79′ BRESCIA GOOOOOOOOOOOOOLLLLLLL JAGIELLOOOOOOOOOOOOOOOOOO! Recupera palla un infinito Bjarnason, Mateju la mette bassa con Ayé che la lascia sfilare per Filip in area che la stoppa e la piazza col destro a pelo d’erba nell’angolino opposto!v 3-1! Dai ragazzi!!!

80′ BRESCIA Dentro Labojko per Ayé

83′ SPAL Spaltro e Asencio per Segre e Sernicola: altro ‘doppio’ per Rastelli

89′ BRESCIA Donnarumma sponda per Labojko che spara però il destro altissimo.

90′ 4 MINUTI dfi recupero…

91′ SPAL Angolo per gli ospiti che provano il tutto per tutto, ma le rondinelle controllano bene. Bravi ragazzi…

94′ E’ FINITA!!! Un bel Brescia batte netto la Spal 3-1: le firme di un Bjarnason migliore in campo, di Ayé e di Jagiello. Di mezzo, l’inutile eurogol di Strefezza. Brescia che sale a due punti dalla zona playoff…

commenti

  1. Mario, come ti permetti di chiamare il pregiudicato Tommaso Ghirardi ( condannato a quattro anni di reclusione per bancarotta fraudolenta e altri reati patrimoniali )”Tomasino”? Siete parenti? compagni di bevute? O frequenti pregiudicati ? E impara cosa vuol dire il termine “negazionista”

  2. Negazionista?
    @mario-maverik-blisset, Voi avete sempre negato che Corini sia un buon allenatore, ricordate che abbiamo vinto un campionato con lui e che è secondo col Lecce quest ‘anno ?
    Avete sempre negato che il Brescia potesse arrivare ai play off, siamo a 2 punti , lo ricordate?
    Unica consolazione per aver raggiunto la salvezza è che qualcuno paghi la scommessa e che se ne vada, lo ricordate?
    Piaccia o no a voi, Cellino è il presidente e proprietario del Brescia Calcio, i vostri Pasini, Ferrari e Manenti che avete invocato ( lo ricordate ?) non fanno parte, fortunatamente, della società .
    #IoCiCredo
    #IoCiHoSempreCreduto
    Maverik vattene

  3. E poi appena va via Gasperini vediamo cosa fanno. D accordo cmq che Cellino ha fatto diversi errori ma alternative al momento non ce ne sono. Sono negativo per i playoff anche se li raggiungiamo nn li vinciamo .

  4. @manne , negazionista , veniamo da due anni di miserie , con una retrocessione vergognosa cercata e voluta dal tuo guru . Te lo sei dimenticato ? Abbiamo fatto figure di merda in ogni dove , sconfitte da punteggio tennistico . Noi non dimentichiamo . Solo un immediato ritorno in A , avrebbe addolcito l’animo incagnito dei veri tifosi , quelli che seguono la squadra anche in trasferta per intenderci , e che meritano rispetto più di ogni altro tifoso da divani & divani . Esaltarsi per una misera salvezza dalla C , e’ veramente una soddisfazione da poveretti . ☹️

  5. Playoff arriviamo.. Io ci credo.. E dato che è la prima volta che scrivo vi voglio portare un po’ di positività : se raggiungiamo i playoff li vinciamo..
    S I C U R O

  6. Secondo gli illuminati Guardiani della Fede, il Brescia non è salvo ed anzi si deve guardare le spalle da Ascoli e c.
    Dovremmo essere sorpassati da 5 squadre che hanno da 3 a 7 punti di svantaggio su 9 a disposizione.
    Comunque loro ne sanno più di tutti, basti pensare a quello che scrivevano nel 2018‐19 : Corini dimettiti, Addae e Malesani subito….abbiamo visto com’è finita il 1 Maggio 2019.
    Scommessa persa, rassegnatevi …
    Forse chissà succederà, perde la scommessa ed il cerebroleso se ne va, ma non ha né vergogna né dignità.
    Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti
    #IOCICREDO
    #IOCIHOSEMPRECREDUTO

  7. Ho notato, in un paio di commenti, che viene citato l’Ascoli. Vi ricordo che la quartultima (oggi il Cosenza) potrebbe retrocedere direttamente se ha più di 4 punti di distacco dalla squadra che la precede in classifica. Il nostro distacco attuale dal Cosenza è di 12 punti e, se non sbaglio, ora giocano contro Empoli e Monza… a 3 giornate dalla fine mi sembra un distacco più che sicuro, no?

  8. Decimi in classifica . Molto probabilmente non faremo i playoff in un campionato di quarta segata . Due anni fa stavamo festeggiando la promozione in A , oggi la salvezza dalla C , forse . Perché non e’ ancora finita . Occhio all’Ascoli ! Quale futuro ? La serie A ? La Champion ? La superlega ? JP Morgan o Tomasino ? Forza Brescia , comunque , nonostante una presidenza quanto meno imbarazzante . Loro hanno Percassi , noi Cellino . Questa e’ la differenza .

  9. Grande vittoria.Non ci voleva la vittoria dell’Ascoli così i soliti criticoni ci salutavano…….Forza Brescia sempre e comunque.

  10. Pestapocie 3 – S.P.A.L (Sicura Pomossa A Luglio )1
    Anche questa l’avevano prevista, come Galano (alla 3 retrocessione di fila) , come Ayè che non segna mai, come Bjarnason giocatore finito che non vedrà più il campo ( scritto a gennaio), come Cistana giocatore che neanche a Porzano giocherebbe ecc.
    Quanto manca ?
    Ti basta adesso?
    #IoCiCredo
    #IoCiHoSempreCreduto
    Cerebrolesi e magutti vari…RAUS…E VERGOGNATEVI…
    Forza Brescia sempre e comunque nonostante tutto e tutti.
    Ed ora a Vicenza con l’altra sicura promossa….secondo loro….

condividi news

ultime news